F1 | Ferrari, John Elkann sulla promozione di Binotto a team principal: “C’era la necessità di rafforzare la struttura organizzativa con una figura dalle competenze tecniche fuori discussione”

"Vogliamo costruire un futuro che sia all'altezza di un passato vincente", ha detto il numero uno del Cavallino

F1 | Ferrari, John Elkann sulla promozione di Binotto a team principal: “C’era la necessità di rafforzare la struttura organizzativa con una figura dalle competenze tecniche fuori discussione”

Il presidente della Ferrari John Elkann, presente ieri al Salone di Detroit, ha parlato del cambio al vertice della Gestione Sportiva della Ferrari che ha portato la promozione di Mattia Binotto a team principal al posto di Maurizio Arrivabene.

C’era la necessità di rafforzare la struttura organizzativa del team con una figura dalle competenze tecniche fuori discussione – ha detto il numero uno del Cavallino, citato nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport -. Mi sto occupando direttamente della Ferrari da qualche mesi. Novità finite? Vedremo. Vogliamo costruire un futuro che sia all’altezza di un passato vincente che vogliamo torni al più presto con la vittoria di un Mondiale che manca da troppo tempo”.

Elkann, sui rumors circolati nelle ultime ore su un probabile ingresso di Mick Schumacher nel Ferrari Driver Academy, ha aggiunto: “Non posso anticipare decisione che verranno prese all’interno della Scuderia nei prossimi mesi. Ne riparleremo al momento giusto”.

F1 | Ferrari, John Elkann sulla promozione di Binotto a team principal: “C’era la necessità di rafforzare la struttura organizzativa con una figura dalle competenze tecniche fuori discussione”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati