F1 | Ecclestone: “Mi piace l’idea del budget cap”

"Molti produttori cercheranno delle soluzioni per comunque spendere più del tetto massimo stabilito dal regolamento", ha affermato

Ecclestone ha parlato del budget cap e della gestione dei costi da parte dei top team
F1 | Ecclestone: “Mi piace l’idea del budget cap”

In una chiacchierata concessa alla stampa croata, Bernie Ecclestone ha sposato l’idea di introdurre un budget cap in vista della stagione 2022, precisando come un tetto spese potrebbe aiutare le piccole e medie squadre, col tempo, a ricucire il gap da chi attualmente “bazzica” nelle zone di vertice della classifica.

Allo stesso modo, però, Liberty Media dovrà prestare parecchia attenzione alla gestione dei conti da parte dei team più importanti, visto che questi, forti della propria posizione all’interno della griglia di partenza, potrebbero tentare di aggirare le regole e quindi non rispettare i paletti imposti dal regolamento varato per il triennio 2022-2025.

“Non mi dispiace la regola del budget cap”, ha affermato il Manager inglese. “Permette di avere una gestione chiara dei conti e col tempo potrebbe esserci un livellamento delle performance in pista, anche se bisognerà un metodo efficace di gestione. Molti produttori cercheranno delle soluzioni per comunque spendere più del tetto massimo stabilito dal regolamento. Sarà interessante”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati