F1 | Confermato il Gran Premio del Vietnam a partire dalla stagione 2020

Svelato ufficialmente il layout del cittadino di Hanoi

F1 | Confermato il Gran Premio del Vietnam a partire dalla stagione 2020

Con un comunicato stampa diramato questa mattina, Liberty Media ha confermato l’ingresso in calendario del Vietnam a partire dalla stagione 2020. Come precedentemente annunciato nel corso delle ultime settimane, Hanoi entrerà a parte del calendario mondiale con un Gran Premio cittadino che punta a espandere gli interessi del Circus in oriente, soprattutto dopo il pesante addio della Malesia.

L’accordo, siglato su base pluriennale, punta a sviluppare l’interesse dei vietnamiti verso la Formula 1, ampliando inoltre gli interessi delle squadre in un paese ancora “verde” sotto questo punto di vista.

Da notare che il tracciato sarà lungo 5.565 chilometri e si snoderà nella zona dello stadio, con un settore estremamente tecnico che sarà simile alle esse di Silverstone, Austin e Suzuka.

Ecco le parole di Chase Carey, Chairman e Chief Executive della Formula 1 : “Siamo lieti di annunciare che Hanoi ospiterà una corsa di Formula 1. Da quando siamo stati coinvolti in questo sport, nel 2017, abbiamo spesso parlato dello sviluppo di nuovi appuntamenti e di città in cui ampliare il fascino della F1. Il Gran Premio del Vietnam è la realizzazione di questa idea. Siamo entusiasti di essere qui ad Hanoi, una delle città più eccitanti del mondo, e non vedo l’ora che questa corsa diventi uno dei momenti clou del campionato”.

“Il nostro team Motosport, lavorando in collaborazione con la città di Hanoi e il promoter Vingroup, ha cercato di mettere insieme un layout che non testerà solo i piloti, ma che permetterà agli appassionati di godersi lo spettacolo della Formula 1. E’ fantastico poter vedere delle auto da corsa che sfrecciano all’interno di questa città”, ha aggiunto.

Qui invece le impressioni di Nguyen Duc Chung, presidente della città di Hanoi: “Siamo orgogliosi di poter ospitare il Gran Premio del Vietnam di Formula 1 e di mostrare la città di Hanoi al mondo con la sua speciale combinazione tra bellezza antica e moderna. È un’ulteriore dimostrazione della capacità del Vietnam. Questa corsa offre numerose opportunità di investimento e la possibilità di portare uno sport internazionale come la Formula 1 all’interno dei nostri confini”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Stefano Domenicali nuovo CEO del Circus?

L'attuale presidente della Lamborghini potrebbe subentrare a Chase Carey
Potrebbe esserci un importante avvicendamento ai vertici della Formula Uno come riportato nelle scorse ore dal portale britannico Race Fans.