F1 | Chase Carey sogna un futuro in Formula 1 per il figlio di Schumacher: “Sarebbe speciale”

Il presidente del Circus: "Toccherebbe il cuore di molti fan"

F1 | Chase Carey sogna un futuro in Formula 1 per il figlio di Schumacher: “Sarebbe speciale”

Mick Schumacher in Formula 1 per continuare la leggenda del padre Michael, monumento della Ferrari e sette volte campione del mondo: una suggestione ambiziosa, magica, che tutti gli appassionati vorrebbero vedere concretizzarsi. Schumacher junior, classe ’99, da due anni corre nel campionato europeo di Formula 3, categoria in cui pochi giorni fa ha ottenuto la sua prima vittoria a Spa-Francorchamps, in Belgio. Guida per il team Prema e, al momento, è 8° nella classifica piloti.

Il presidente della Formula 1, Chase Carey, è stato interpellato riguardo alla possibilità di vedere un domani Mick Schumacher protagonista nel Circus: “Sarebbe una bella storia, ovviamente” – ha ammesso al quotidiano tedesco Bild am Sonntag. “Michael Schumacher ricopre ancora un ruolo unico nella Formula 1 come campione del mondo: lui è e rimarrà un’icona del nostro sport. Ma, a prescindere da ciò, vogliamo provare a rendere più facile la transizione verso la Formula 1 ai giovani piloti bravi. Avere Mick in Formula 1 sarebbe speciale, ovviamente. Toccherebbe il cuore di molti fan in un modo unico”.

F1 | Chase Carey sogna un futuro in Formula 1 per il figlio di Schumacher: “Sarebbe speciale”
5 (100%) 5 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. iceman82

    7 agosto 2018 at 09:10

    lasciatelo in pace, questo ragazzo, che già vive un dramma familiare non da poco conto.
    Risultati alla mano, è lontano anni luce dal papà, ovviamente.

    Non gli fa bene, questo accostamento. Lui è Mick. Stop.

    • I-Ron

      7 agosto 2018 at 10:02

      Concordo, il voler raggiungere un risultato senza lasciar modo che si possa fare un percorso di formazione. Sarebbe bello, ma non oggi per il bene del ragazzo! Un cognome che pesa come un macigno che si lasci irrobustire le spalle prima.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati