F1 | Brawn: “Sogno un campionato con tanti Verstappen”

Il nuovo direttore del circus vuole alzare al massimo il livello di competitività delle gare

F1 | Brawn: “Sogno un campionato con tanti Verstappen”

Alzare al massimo il livello e creare una Formula 1 con un altissimo grado di competitività. Questo l’obiettivo del nuovo patron del circus Ross Brawn. La sua è una missione delicata e difficile, ma le idee sono chiare.

“Sogno un campionato con tanti Verstappen – ha detto Brawn in un’intervista sul Corriere dello Sport – vogliamo un sistema che porti in pista solo i piloti migliori. Al momento il livello è buono, ma se non ci fossero i vincoli commerciali a cui certe squadre sono vincolate per la scelta dei piloti, gli standard sarebbero sicuramente più elevati”.

Accantonare la pressione degli sponsor sarà importante anche per riportare equilibrio tra squadre grandi e piccole: “Serve un equilibrio tra le squadre che costruiscono i motori e i piccoli team. I produttori sono molto importanti, danno qualità e dovremmo preoccuparci per loro perché i motivi per cui sono in F1 sono un po’ diversi rispetto ai team imprenditoriali. Tuttavia anche gli imprenditori sono una parte importante. Dobbiamo cercare una soluzione ideale per entrambi”.

Quella di un tetto alle spese è invece una scelta ancora molto lontana: “È una soluzione controversa ma di cui bisognerebbe parlare – ha ammesso Brawn – non è però qualcosa che proveremmo a imporre, è difficile quando tante squadre sono contrarie. Abbiamo una serie di soluzioni, ma dobbiamo anche guardare in altre direzioni e lo faremo”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati