Ross Brawn potrebbe sostituire Ecclestone nel 2017

Clamoroso cambio alla guida della F1 secondo alcuni media tedeschi

Ross Brawn potrebbe sostituire Ecclestone nel 2017

La Formula 1 potrebbe cambiare padrone già dal prossimo anno. Secondo la clamorosa indiscrezione lanciata da Auto Bild Ross Brawn sostituirà Bernie Ecclestone alla guida del circus già dal prossimo anno.

L’ingegnere britannico avrebbe già firmato un contratto con Liberty Media, il consorzio che ha rilevato la Formula 1 qualche mese fa. L’accordo avrebbe già ricevuto l’ok di Jean Todt e della Fia.

Brawn, che ha condiviso proprio con Todt i successi in Ferrari dal 97′ al 2006, aveva recentemente ammesso di essere pronto a rientrare in F1, ma che decidesse di farlo dalla porta principale era davvero difficile da prevedere.

Ancora oscure le modalità con cui avverrà l’avvicendamento con un Ecclestone che più volte aveva sottolineato di aver trovato un accordo per restare in carica per altri tre anni.

Pare che Liberty Media abbia iniziato a puntare su Brawn già dalla scorsa estate mettendolo in ballottaggio con Martin Whitmarsh e Stefano Domenicali. Si attendono conferme ufficiali dai diretti interessati.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati