F1 | Bottas: “Partenza giusta, ma non avevamo il passo di Verstappen”

Il finlandese ha chiuso al secondo posto: "La gara è stata piuttosto ovvia dalla partenza"

F1 | Bottas: “Partenza giusta, ma non avevamo il passo di Verstappen”

Valtteri Bottas ha chiuso il Gran Premio del Messico sul podio, in seconda posizione, ma molto lontano dal vincitore Max Verstappen di cui non è riuscito a tenere il passo: “Era troppo veloce”, ha commentato il finlandese. E poi subito complimenti al neo vincitore del mondiale Lewis Hamilton: “Innanzitutto grandi complimenti a lui anche al team che ha vinto i due titoli. Grazie al Messico!”, ha continuato con la festa sul podio. Per Hamilton solo parole positive: “La persona giusta ha vinto il titolo quest’anno, Lewis se lo merita! Io so che non solo è talentuoso ma anche un grande lavoratore, e un bravissimo ragazzo.Quindi anche se lottiamo, sono felice per lui ma ovviamente vorrei batterlo l’anno prossimo”, ha commentato.

Gran parte del merito della sua gara in Messico è legata alla partenza che ha coinvolto Verstappen, Vettel e Hamilton creando un po’ di scompiglio davanti in griglia e permettendo ai più furbi e attenti di stare in guardia pronti ad approfittare del giusto spazio: “La gara è stata piuttosto ovvia dalla partenza. In curva 2 ho visto che Max e Seb erano affiancati, e uno di loro è andato largo, quindi sapevo che in curva 3 ci sarebbe stata confusione. Ho deciso così di prendere l’interno, tagliare la curva e avere una buona uscita. In realtà poi non sono accadute molte cose e non siamo stati in grado di lottare con Max“, ha continuato Bottas.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati