F1 | Bottas: “Mi sento più diretto con il team”

"Dalla mia parte ci sono stati grandi sviluppi"

F1 | Bottas: “Mi sento più diretto con il team”

Valtteri Bottas ha ammesso che il suo approccio con il team quest’anno è “più aggressivo” e lo sta dimostrando. Con due vittorie su quattro gare disputate, il finlandese guida la classifica mondiale, con un punto di vantaggio su Lewis Hamilton. Se solo si pensava che date le scarse prestazioni del 2018, Bottas potesse essere rimpiazzato da Esteban Ocon per il 2020…

“Quest’anno è diverso -ha dichiarato il pilota della Mercedes a Globo- mi sento più diretto e aggressivo verso i cambiamenti che possono essere fatti in qualifica e su quale direzione prendere. In quello, sono migliorato molto”.

Non solo nel carattere, Bottas ha avuto dei cambiamenti anche nel suo box, dopo che il suo ingegnere di pista, Tony Ross, è passato alla Formula E per il progetto Mercedes:

“Ho un nuovo team di ingegneri, in questo modo, ho più idee da mettere sul tavolo e un nuovo modo di pensare sul setup, su cosa funziona per me in qualifica e in gara. Dalla mia parte, ci sono stati grandi sviluppi”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati