F1 | Berger: “Troppo presto per Hamilton andare alla Ferrari”

"Non puoi lasciare una squadra vincente"

F1 | Berger: “Troppo presto per Hamilton andare alla Ferrari”

Questo è il punto di vista dell’ex pilota di Formula 1 che ha gareggiato per la Scuderia di Maranello negli anni ’80 e ’90.

“A Lewis potrei solo raccomandare di cogliere la possibilità di guidare una Ferrari – ha dichiarato l’austriaco a Guardian – è un’esperienza eccezionale”. 

Lewis Hamilton non ha nascosto l’interesse verso la Ferrari ma secondo Berger, deve aspettare ancora qualche anno:

“Amo la Ferrari, ho amato la mentalità italiana, il marchio e penso che Lewis farebbe altrettanto. Molti piloti la amano ma deve essere nel momento giusto. Adesso sarebbe troppo presto perché ha un team fenomenale intorno a sé. Non si lascia mai una squadra vincente”.

La Scuderia di Maranello non ha negato l’interesse di avere in squadra Hamilton ma Mattia Binotto preferisce calmare gli entusiasmi:

“Onestamente non voglio entrare in questo dibattito – ha commentato ad Auto Hebdo- i media stanno spingendo troppo sulla questione di Lewis. Come abbiamo detto, è completamente prematuro e esamineremo le nostre opzioni al momento opportuno e vedremo cosa funziona meglio per noi come squadra”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati