F1 | Barrichello: “Avrei potuto essere compagno di squadra di Hamilton”

"L'offerta di McLaren era buona, ma Williams contava su di me"

Il brasiliano aveva scelto di gareggiare con Williams, nonostante un buon contratto offerto da McLaren
F1 | Barrichello: “Avrei potuto essere compagno di squadra di Hamilton”

L’ex pilota brasiliano, ha rivelato al podcast Rusty’s Garage, che avrebbe potuto essere compagno di squadra del sei volte campione del mondo, per la stagione 2010, in quanto McLaren gli aveva proposto un’offerta.

“Avrei potuto essere il compagno di squadra di Lewis. Ho firmato un contratto con la Williams, a Spa, nel settembre 2009. Poi è arrivata l’offerta della McLaren”.

Per lealtà e rispetto nei confronti della scuderia di Grove, Rubens Barrichello scartò l’opzione McLaren:

“Il contratto era buono, avrei potuto fare più soldi ma non l’ho fatto perché la Williams contava su di me”.

Quella scelta si è rivelata essere quella più giusta perché a metà del 2009, la Williams era addirittura in vantaggio rispetto alla McLaren in termini di classifica mondiale. 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati