F1 | Arrivabene: “Dobbiamo attirare le nuove generazioni e contrastare la PlayStation”

"Budget cap sì, ma non bisogna cadere nel ridicolo: lo sport è fatto anche di grandi squadre", ha concluso

F1 | Arrivabene: “Dobbiamo attirare le nuove generazioni e contrastare la PlayStation”

La Formula 1 sta cercando di implementare il budget cap per colmare il divario finanziario tra i top team e il resto della griglia. Una soluzione che secondo Liberty Media e compagnia cantante potrebbe garantire maggiore spettacolo in futuro e attirare così più fans sia agli autodromi che davanti alla televisione. Non è di questo avviso Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, che mira più su altri fattori che secondo lui contrastano l’avvicinamento della gente, soprattutto delle nuove generazioni verso la Formula 1.

“Secondo me la nostra principale concorrente al giorno d’oggi è la PlayStation – ha detto Arrivabene. Probabilmente noi come Formula 1 dovremmo cambiare alcune idee e concentrare l’attenzione verso i nostri competitors. Oggi abbiamo un’ampia offerta di intrattenimento e dobbiamo guardare a tutto, non solo a determinati sport. Come si può battere la PlayStation? Bisogna fare qualcosa di più interessante probabilmente: oggi l’offerta è molto più grande rispetto a molti anni fa”.

Arrivabene pensa che l’abbassamento dei costi sia valido (fino a un certo punto, come vedremo più avanti), ma l’aumento di interesse verso la Formula 1 va oltre: “Dobbiamo essere onesti con noi stessi e chiederci: “Qual è il livello di interesse per la Formula 1 rispetto al passato?”. Il budget cap è una delle soluzioni, ma non l’unica: dobbiamo rilanciare lo sport. Il pubblico diventa sempre più vecchio, più vecchio e più vecchio ancora, bisogna focalizzarsi sull’acquisizione dell’interesse delle nuove generazioni, e se non lo fai vuol dire che c’è un problema, e si deve quindi trovare una soluzione”.

Sul budget cap, Arrivabene corregge un po’ il tiro: “E’ ingiusto manipolare completamente la competitività delle squadre, per esempio: come puoi dire al Real Madrid di giocare con una squadra più scarsa quando affronta un avversario di bassa classifica? E’ ridicolo, lo sport è fatto anche dalle grandi squadra”.

F1 | Arrivabene: “Dobbiamo attirare le nuove generazioni e contrastare la PlayStation”
4.8 (96%) 10 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

6 commenti
  1. Kevinli

    24 ottobre 2018 at 20:41

    Magari rendere i biglietti delle tribune meno cari che adesso ti ci vuole un rene no?
    Trasmettere le gare in chiaro senza obbligare gli appassionati a spendere 40€ al mese per sky quando magari del palinsesto sky ti interessano solo i motori?

  2. Zac

    25 ottobre 2018 at 00:23

    Come attrarre le nuove generazioni? Semplice: distribuire le Marlboro gratis.

  3. Susan

    25 ottobre 2018 at 07:48

    Sono assolutamente daccordo con Kevinli

  4. Susan

    25 ottobre 2018 at 07:52

    A liberty e al mangiabanane nn glie ne frega un tubo della F1 a loro in particolre a liberty lnteressa capitalizzare fare profitto intendo

  5. Zac

    25 ottobre 2018 at 09:01

    Il mondo che cambia: oggi a cercare PANEM sono i CIRCENSES.

  6. iceman82

    25 ottobre 2018 at 14:57

    Volete avvicinare i tifosi? Ha ragione Kevinli.
    Ma va modificato il regolamento: questo sport, è condizionato eccessivamente dalle differenze di auto.

    Il pilota deve tornare protagonista.

    Ridurre l’elettronica, e soprattutto la struttura aerodinamica delle vetture.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati