F1 | Alpine, Szafnauer: “Puntiamo a essere quarta forza, Mercedes è più veloce”

Il team principal realista su una eventuale sfida con la Mercedes

F1 | Alpine, Szafnauer: “Puntiamo a essere quarta forza, Mercedes è più veloce”

Sicuramente la Alpine ha confezionato un buon fine settimana in Canada, nonostante la strategia rivedibile attuata con Alonso, tattica che ha probabilmente impedito allo spagnolo di raccogliere quanto meritasse dopo la straordinaria prima fila al sabato. Con Esteban Ocon sesto al traguardo e lo spagnolo retrocesso dai commissari da settimo a nono, la scuderia di Enstone ha comunque portato a casa buoni punti, dimostrandosi nelle fasi iniziali di gara anche più veloce della Mercedes.

Ciononostante il team principal Otmar Szafnauer ha raffreddato gli entusiasmi, spiegando come il target della squadra anglo-francese sia il quarto posto e quindi la McLaren e non la Mercedes, attualmente ancora troppo più veloce.

In Canada abbiamo portato a casa buoni punti, senza safety forse potevamo farne anche di più, ma non sono cose che possono prevedersile parole di Szafnauer Il passo della nostra vettura sul bagnato era davvero buono, sull’asciutto sapevamo di non poter competere con Ferrari e Red Bull ma pensavamo di essere veloci quanto Mercedes. Purtroppo ci sono arrivati davanti per vari episodi, ma va detto che in termini assoluti noi sappiamo che non li batteremo in campionato, non finiremo noi terzi. Dobbiamo essere realistici, siamo in lotta per il quarto posto con la McLaren e quindi sono soddisfatto dei punti di Montreal. Siamo ad almeno due decimi al giro da Mercedes, vediamo a Silverstone come va, sarebbe bello giocarcela di nuovo con loro lì”.

3/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Le pagelle del  GP di MiamiF1 | Le pagelle del  GP di Miami
News F1

F1 | Le pagelle del GP di Miami

Verstappen imprendibile, Leclerc non può nulla, male Alonso
Max Verstappen 10 e lode Pare quasi si diverta a far sfogare la Ferrari in qualifica per poi azzannarla senza