F1 | Alpine, Laurent Rossi: “Vogliamo riportare il marchio sulla scena internazionale”

I CEO del gruppo Alpine e Renault raccontano gli obiettivi e le ambizioni dei due marchi francesi nella massima categoria

F1 | Alpine, Laurent Rossi: “Vogliamo riportare il marchio sulla scena internazionale”

E’ stata presentata oggi la nuova vettura di Fernando Alonso ed Esteban Ocon, la A521: comincia così la storia della Alpine in F1, storico marchio del motorsport che si unisce a Renault per la corsa verso la vittoria. Una sfida interessante, che si evolverà con i nuovi regolamenti previsti per il 2022, così come raccontano i due CEO delle case francesi, Laurent Rossi e Luca De Meo.

Cominciamo come team un nuovo capitolo appassionante nel motorsport con la rivoluzione del regolamento che si prospetta per il 2022. Questo apre una nuova era per la Formula 1 ed offre opportunità per conquistare le vette più alte. Sarà un anno di transizione, come per tutti i team, e non vediamo l’ora di scendere in pista per riportare Alpine sulla scena internazionale” ha detto Laurent Rossi, CEO del gruppo Alpine.

Alpine si è costruita una reputazione nel mondo delle gare e porre l’Olimpo del motorsport al centro dell’azienda è una sfida esaltante. La Formula 1 offre un’incredibile piattaforma marketing con mezzo miliardo di fan sparsi in tutto il mondo. Questo ci dà l’opportunità unica di costruire un’immagine di marca creando valore intorno ad Alpine. Inoltre, la Formula 1 si basa sull’ingegnosità e su tecnologie all’avanguardia. Anche i minimi dettagli sono assolutamente essenziali per imporsi. Questo know-how svolgerà un ruolo determinante nel trasmettere la nostra esperienza dalla pista alla strada” ha continuato Rossi, determinato a portare la tecnologia della Formula 1 alla portata di tutti.

L’entusiasmo e gli obiettivi sono condivisi anche da Renault e dal suo CEO Luca De Meo.

È una vera gioia vedere il nome potente e vibrante di Alpine su una Formula 1. Nuovi colori, una nuova Direzione, progetti ambiziosi: questo è un nuovo inizio, basato su quarant’anni di storia. Coniugheremo i valori dell’autenticità, dell’eleganza e dell’audacia di Alpine con la nostra competenza in termini di ingegneria e telaio. Questo è il bello di essere un costruttore in Formula 1. Ci confronteremo con i nomi più grandi in gare spettacolari, seguite da appassionati entusiasti. Non vedo l’ora che inizi la stagione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati