F1 | Alfa Romeo Racing, Giovinazzi sereno: “Sono abituato alla pressione”

“Il rinnovo con Alfa dipende dalle mie prestazioni”, ha affermato l’italiano

Giovinazzi ha parlato del possibile rinnovo con Alfa Romeo Racing, sottolineando come la pressione non influirà sulle performance che metterà in mostra in questo finale di stagione
F1 | Alfa Romeo Racing, Giovinazzi sereno: “Sono abituato alla pressione”

Antonio Giovinazzi è pronto a giocarsi le proprie carte in ottica 2020. Nonostante le voci di mercato riguardanti un possibile arrivo di Nico Hulkenberg in Alfa Romeo Racing, infatti, l’italiano si è ottimista per quello che riguarda il rinnovo con la scuderia italo-elvetica, sottolineando come la conferma ad Hinwill dipenda esclusivamente dalle sue prestazioni in pista.

Se Antonio riuscirà a ripetere le performance messe in mostra nell’ultimo mese e mezzo il ritmo, infatti, Alfa Romeo e Ferrari gli garantiranno senza alcun dubbio un sedile per il 2020. Al contrario, invece, la squadra capitanata da Fred Vasseur finirebbe per valutare delle alternative, con il futuro di Giovinazzi in Formula 1 che risulterebbe a forte rischio.

“Personalmente sento sempre la pressione”, ha affermato Antonio Giovinazzi. “Nel karting, spesso e volentieri, non avevo i soldi per andare avanti e questo generava una gran pressione sulle mie spalle. Stessa situazione in Formula 2 o in Formula 3, con la sensazione che potevano sostituirmi ad ogni errore. In Formula 1 potrebbe essere ancora più reale come situazione, ma fa parte del gioco”.

Sulla possibile conferma in Alfa Romeo Racing per il 2020 ha aggiunto: “Tutto quello che so è che devo continuare a fare bene. Voglio ottenere risultati come quello di Monza. Dal Paul Ricard ad oggi ho avuto un buon ritmo e in qualifica sono stato vicino a Kimi. Devo migliorare il passo e sto lavorando proprio su questo ambito”.

“Se ottengo buoni risultati per il resto della stagione, nessuno potrà prendere il mio posto. Questo è il mio unico obiettivo”, ha concluso.

F1 | Alfa Romeo Racing, Giovinazzi sereno: “Sono abituato alla pressione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati