F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi: “Le prospettive per il prossimo anno sono buone”

“Bisogna apportare dei miglioramenti e portare più punti” ha dichiarato il pilota pugliese

F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi: “Le prospettive per il prossimo anno sono buone”

Antonio Giovinazzi, fresco di rinnovo per il 2020 con l’Alfa Romeo Racing, è stato ospite della casa di Arese in occasione della presentazione delle nuove versioni della berlina Giulia e del SUV Stelvio. Ne abbiamo approfittato per porgli qualche domanda, soprattutto su come valutava la stagione sua e di Alfa dopo aver ottenuto in Brasile il miglior risultato di sempre e quali siano le prospettive per il team in ottica futura.

Stagione non facilissima, soprattutto all’inizio. Nella seconda parte, secondo me, come pilota sono cresciuto tanto. Come squadra siamo molto giovane, quindi bisogna ancora crescere tutti insieme. Lo stiamo dimostrando. Nell’ultimo Gran Premio in Brasile abbiamo riportato il miglior risultato per il team, quarto e quinto posto. Quindi anche ottimo in prospettiva 2020. Adesso rimane ancora un Gran Premio, quello di Abu Dhabi. Vogliamo concludere la stagione nel migliore dei modi e poi in inverno ci concentreremo sul 2020”.

Nessuna fretta, quindi, ma comunque Giovinazzi è fiducioso nelle doti della squadra e nella sua capacità di migliorare ancora quanto fatto nel 2019.

Il mio obiettivo sarà quello di continuare a crescere come pilota. Sono un pilota giovane, quindi ho bisogno di crescere ancora e il prossimo anno cercherò ancora di finalizzare qualche punto e poi portante quanti più punti possibili per il team perché le prospettive per il prossimo anno secondo me sono buone. Bisogna apportare dei miglioramenti e portare più punti”.

F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi: “Le prospettive per il prossimo anno sono buone”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati