F1 2015: Ferrari in Australia con meno cavalli

La SF15-T monterà una versione "più conservativa" della power unit

F1 2015: Ferrari in Australia con meno cavalli

Il Circus in queste ore è in volo per l’Australia. Destinazione finale l’Albert Park di Melbourne, dove domenica scatterà ufficialmente il Mondiale F1 2015.
Per il debutto nella terra dei canguri la Ferrari, che nel corso dei test invernali ha impressionato tutti con un ottimo passo, ha deciso di scendere in pista montando un motore meno potente.

Secondo la Gazzetta dello Sport, a Maranello avrebbero infatti messo in valigia una versione “più conservativa” della power unit 2015.
“A Melbourne la SF15-T potrebbe mostrare una performance leggermente inferiore rispetto a quella osservata nelle ultime ore di test a Barcellona“, ha affermato il quotidiano in rosa.
Il motivo? In vista delle prime due gare permangono ancora dei punti di domanda circa l’affidabilità del nuovo motore, anche se risulta chiaramente migliore rispetto al precedente.

Nel 2015 ogni pilota avrà a disposizione solo quattro power unit, contro le cinque dello scorso anno.
“La telemetria degli ultimi test ha evidenziato alcuni dubbi relativamente all’ultima versione del motore Ferrari, mentre non ci sono state particolari preoccupazioni per quanto riguarda la versione per i clienti”, ha informato inoltre Gazzetta.

La variante per il pubblico del motore 2015 era stata testata dalla Sauber durante il periodo pre-stagionale.

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

20 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati