Eric Boullier: “D’Ambrosio merita un posto in F1”

Il team manager ha lodato la prestazione del belga a Monza

Eric Boullier: “D’Ambrosio merita un posto in F1”

Secondo il boss della Lotus Eric Boullier, Jerome d’Ambrosio merita di ritornare pilota di F1 a tempo pieno nel 2013.

Il belga, che è l’attuale terzo pilota della Lotus dopo aver perso il suo sedile alla Virgin (adesso Marussia) in favore di Charles Pic, è tornato in azione al Gran Premio d’Italia al posto dello squalificato Romain Grosjean, ed ha concluso la gara in tredicesima posizione dopo essere partito sedicesimo, nonostante un guasto al KERS dopo pochi giri.

Nonostante la buona prestazione, la Lotus è intenzionata a tenere Kimi Raikkonen e Romain Grosjean per il 2013. Boullier ha dichiarato tuttavia che i team rivali dovrebbero considerare d’Ambrosio.

“Credo che se qualche team aveva dei dubbi su di lui, capiranno che adesso è veloce ed è anche molto serio e professionale, e quindi merita un posto in F1. E’ un ottimo pilota, qualunque team principal dovrebbe pensare a lui come pilota”.

“Nella seconda parte di gara è stato chiaramente molto più veloce rispetto alle vetture che lo precedevano”.

“Non ha sbagliato nulla ed è stato professionale ed impressionante per tutto il weekend”.

La gara di Monza è stata la prima gara per d’Ambrosio dalla fine del 2011. Il pilota aveva guidato la Lotus E20 solamente ai test del Mugello.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati