Zanardi pronto a correre in DTM con la BMW

La casa tedesca cauta ma interessata al progetto

Zanardi pronto a correre in DTM con la BMW

Dopo aver vinto due ori alle Paraolimpiadi, Alex Zanardi è pronto a correre nella famosa serie touring tedesca, il DTM.

Dopo aver perso le gambe in un brutto incidente nel 2001, l’ex pilota di F1 ha completato quel maledetto ultimo giro con una vettura CART, ha vinto gare nel WTCC con la BMW, ha testato una BMW-Sauber, ed è salito sul tetto del mondo anche nella handbike.

Secondo Auto Motor und Sport, adesso Zanardi è pronto a tornare alle corse.

Un portavoce della BMW ha confermato che il quarantacinquenne italiano è stato in contatto con loro per quanto riguarda il DTM.

“Se fosse per lui, sarebbe con noi già per la prossima gara. Tuttavia non stiamo dicendo né un categorico no ma nemmeno un categorico si” ha riferito il portavoce.

Il direttore sportivo della BMW Jens Marquardt ha aggiunto: “Ci sono molte cose da considerare prima di tutto, sia da un punto di vista progettuale, ma anche per la sicurezza.”

Il portavoce del team tedesco ha spiegato che probabilmente non c’è tempo per poter permettere a Zanardi di guidare la vettura quest’anno.

Ricordiamo che il nostro connazionale, prima di vincere quattro gare con una vettura del mondiale WTCC controllata a mano per il team BMW Italy-Spain, ha partecipato a 44 Gran Premi di F1 con Jordan, Minardi, Lotus e Williams.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati