Caterham, Ericsson: “La mia gara migliore da inizio stagione”

Ritiro prima del via per Kobayashi

Caterham, Ericsson: “La mia gara migliore da inizio stagione”

Per la seconda gara consecutiva la Caterham ha battuto le rivali Marussia e Sauber confermando il momento di crescita malgrado l’affidabilità l’abbia tradita a gran premio neppure iniziato con Kobayashi.

“Durante il giro di formazione ho avvertito un calo di potenza e un odore di bruciato, poi ho perso i freni e allora ho deciso di fermarmi perché stava diventando pericoloso – ha spiegato
Kamui – Peccato non aver potuto lottare in corsa ma lo sport è anche questo”.

“Che gara! Di certo una delle migliori finora. Sono davvero felice per il team – ha confidato Marcus Ericsson, 15° – Siamo riusciti ad indovinare la strategia e a tirare fuori il massimo dall’auto senza commettere errori. Sul finale sapevo che Bianchi avrebbe potuto prendermi ma nonostante avessi le soft ce l’ho fatta”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati