Vettel: “Una vittoria speciale qui al Nurburgring”

"Le Lotus erano molto veloci oggi"

Vettel: “Una vittoria speciale qui al Nurburgring”

Sebastian Vettel ha dichiarato che la pressione esercitata dai piloti Lotus fino alla fine della gara rende ancora piu’ speciale la sua vittoria in casa nel Gran Premio di Germania.

Il tre volte campione del mondo battuto per la pole dalla Mercedes di Lewis Hamilton, ha dovuto resistere a una carica negli ultimi giri di Kimi Raikkonen ed è riuscito a vincere davanti al pubblico di casa al Nurburgring.

Ha detto di essere orgoglioso della sua squadra Red Bull, dopo una vittoria di un solo secondo di distacco da Raikkonen.

“E’ un grande sollievo e un giorno speciale”, ha detto Vettel. “La squadra ha fatto un lavoro fantastico per la strategia e i pit-stop.”

“E’ stato molto difficile – ho spinto ogni giro ma è difficile quando si è al limite e non si può andare oltre a causa delle gomme, e si devono gestire al meglio i doppiaggi. Superare il più velocemente possibile.”

“La safety car non ci ha aiutato e le Lotus erano incredibilmente veloci oggi.”

Vettel si è anche complimentato con Pirelli per aver eliminato i problemi ai pneumatici posteriori, che tanto hanno fatto discutere nella precedente gara di Silverstone.

“Hanno fatto un ottimo lavoro per portare un pneumatico posteriore diverso a questo evento e non abbiamo avuto alcun problema per tutto il weekend, quindi complimenti a loro”, ha aggiunto Vettel. “Spero che continuino così”.

Vettel: “Una vittoria speciale qui al Nurburgring”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

27 commenti
  1. The.Next

    7 luglio 2013 at 17:07

    Yes! You are the number 1!
    Excellent job, fantastic race!!

  2. frederick RB

    7 luglio 2013 at 17:08

    Fenomeno…Maturo finalmente del tutto. 60 giri sotto pressione e nemmeno un errore. Ora dobbiamo resistere in Ungheria e a Monza potenzialmente favorevoli agli avversari, poi dare il tutto per tutto da Singapore in poi per chiudere questo mondiale!

    • Alberto

      7 luglio 2013 at 21:52

      ma piantala di osannarlo, che imprese come brasile 2006 e spa 1995 se le scorda (per non parlare di barcellona 1996), quando scendera’ dal trono d’oro e salira’ su un rottame allora vedremo che cavolo sapra’ fare.

      • SuperKIMI2007

        7 luglio 2013 at 22:44

        Ma stai zitto perfavore Schumacher è una c.a.ca.t.a di Vettel questo corre contro dei mostri mica contro Alesi , Berger e Damon Hill Herbert Coulthard etc etc ….mai visto tanti fenomeni correre nello stesso periodo parlo di Vettel,Alonso,Raikkonen,Rosberg,Button e ci metto pure Webber che di certo vale più di Barrichello.Schumacher contro questi piloti le ha prese che pur di non fare più figure di m.e.r.d.a se ritirato.

  3. MaxAlonso87

    7 luglio 2013 at 17:09

    Tanto bella quanto sofferta la vittoria di Vettel,ma se ci fosse stato almeno un giro in più,quasi sicuramente Raikkonen l’avrebbe passato

    • Ronnie

      7 luglio 2013 at 20:31

      Non credo proprio, ormai gli pneumatici medi avevano finito il loro periodo di vita in cui davano di più di quelli morbidi, basta vedere la parabola discendente degli ultimi giri di Raikkonen e Alonso.

      Comunque come sorpassa Raikkonen all’esterno non sorpassa nessuno.

      • Ronnie

        7 luglio 2013 at 20:32

        intedevo che i pneumatici con la banda gialla, avevano finito di dare più prestazioni di quelli con la banda bianca 🙂

    • frosco

      7 luglio 2013 at 22:20

      Sono d’accordo con Ronnie, ormai la mescola morbida era finita… Però questa strategia sembra funzionare meglio. Kimi ha semplicemente prolungato qualche giro per montare la morbida. Non ha fatto la caxxata di fare una sosta in meno… Forse anche Kimi ha capito che in quel modo non si poteva andar più avanti.
      E il fatto della sospensione Lotus dichiarata “illegale” non penso influisca più di tanto… XD

  4. m8

    7 luglio 2013 at 17:13

    seb you are the man

  5. Jonnif1

    7 luglio 2013 at 17:23

    You Are the Man <3
    ci sono tanti tifosi in Italia
    per Vettel
    questo dimostra la nostra passione
    per la Formula 1

    • Max Bassanet

      7 luglio 2013 at 20:13

      da quando salire sul carro del vincitore è passione ?

  6. Ric

    7 luglio 2013 at 18:33

    Qualcuno sa perché Alonso non ha finito il giro di rientro?

    • Ronnie

      7 luglio 2013 at 20:33

      probabilmente doveva risparmiare carburante, per il controllo.

  7. perepeppeperez

    7 luglio 2013 at 19:23

    DOVè QUEL GUFO DI SOLO_E_SEMPRE_ROSSO?????

    • Max Bassanet

      7 luglio 2013 at 20:11

      a ingropparsi dasha.

      • Max Bassanet

        7 luglio 2013 at 20:11

        e il ragazzo di vettel dove è ? hahaah

  8. frosco

    7 luglio 2013 at 22:17

    Oh e intanto non la finite mai di sputtéééo… Basta, vi prego! Vettel non lo merita… Ha fatto una gara onesta senza commettere un errore. Onore a lui.
    E dovete piantarla ancora una volta con i commenti del tipo “Vettel dovrà guidare un cartocio per dimostrare quanto vale”.
    Vogliamo parlare di Hamilton, che a differenza di Vettel non ha fatto gavetta ed è approdato subito in Mclaren? Eppure a quei tempi la Mclaren era bella forte… Però tutti a dire “Moa, questo Hamilton è un talento”. Se Hamilton è un talento (e lo è assolutamente, non dico di no), perché Vettel non lo può essere???? Oppure, anche il mitico e osannatissimo Senna vinse i mondiali con la vettura più forte di tutti…
    Per carità, io tifo tantissimo Ferrari e soprattutto Nando, ma allo stesso tempo non posso vedere dei commentacci nei confronti di questo ragazzo… Che stimo molto, per altro.

    • SuperKIMI2007

      7 luglio 2013 at 22:47

      Finchè non vestirà la tutina di Babbo Natale Vettel sarà sempre ridimensionato ………

      • Caterham-Renault

        8 luglio 2013 at 00:05

        àLòN§ò 6 ìhl mìlìòrè!!1!11111!!!1111ONEONE

  9. Giannuzzu

    8 luglio 2013 at 08:20

    Gara incredibile di Vettel.
    Se Alonso avesse: superato al via Hamilton dal lato sporco, scappato un po’ nei primi giri, tenuto dietro le indemoniate Lotus, fatto quel sorpasso ad Hamilton e vinto la gara.. beh il primo io avrei detto che è stata una gara incredibile.
    Siccome si parla di Vettel..
    Un po’ di sportività.. io spero tanto arrivi in Ferrari.

    Giannuzzu

  10. michele

    8 luglio 2013 at 12:51

    “Le Lotus erano molto veloci oggi”.

    Significato:

    Invece di dormire ed azionare la sveglia al traguardo, mi hanno costretto ad alzarmi dal letto!!

    Che disdetta!!!

    Ho dovuto persino azionare i retrorazzi..

    che … disdetta!!!!

    Il mio firefox…ha dovuto aumentare un po’ la potenza..

    non c’è più religione!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=S5DsLow4SVQ

    • Martina

      8 luglio 2013 at 14:04

      La partenza di Vettel e il sorpasso al 45º giro ai danni di Hamilton sono stati bellissimi. Non trovi anche tu Michele?!

      • michele

        8 luglio 2013 at 16:49

        Una meraviglia.

        Le RB sono eccezionali.

        Guidare una RB credo sia il sogno di qualsiasi pilota al mondo.

        Anche Newey credo sia molto maturato rispetto al passato.

        Ora sa sempre come agire sul progetto e sulla macchina e non spreca nulla.

        Vettel ha guidato bene, come sempre; ma tu sai come la penso..

        e credo che quando hai una macchina così sotto al sedere,

        ogni cosa diventa più semplice.

  11. michele

    8 luglio 2013 at 19:01

    Per non parlare di Hamilton!!!

    Ha osato starmi davanti in prova!!!

    mi vien quasi un coccolone,

    ma come !
    l’altro giorno gli anche offerto il gelato!
    ..al cioccolato pure!!!..ci mancherebbe…

    devo chiarire con lui questa cosa,
    proprio non lo facevo così arrivista!!!

    Meno male che in partenza gliene ho fatte vedere di belle..

    lui non lo sa, ..ma..ssssssssshhhh venite vicino..ecco così??

    Mi sono messo d’accordo con Mark,
    (va beh che fa sempre quello che gli diciamo),

    ma stavolta era proprio un bello scherzo!!
    sentite…!!!

    Abbiamo deciso di azionare il motore materia/antimateria ed i retrorazzi insieme,
    tutto in partenza

    …s’intende per pochi attimi…
    se no zio Adrian s’inca…..
    non vuole che lo usiamo se non necessario…

    ahahaha!!!!!!!!!!

    lo abbiamo polverizzato il povero Lew.!!!

    non sapeva più cosa fare..
    aaaaaaaaaahhhh!!
    bello no?

    Pronto Mark…???
    dai!!!
    hai visto che sballo!!!!

    credi che abbiamo un po’ esagerato in partenza..?!?
    macccchhhèèèè!!!!!!!!!
    dai…

    cosà??
    non vuoi fargli lo scherzo del tiro al piccione a Budapest!???

    Zitto..!! ma sei matt…??
    se lo scopre Adrian ci amm…..a!!!

    • michele

      8 luglio 2013 at 19:17

      Ah Mark!!!!
      dimenticavo…

      ti è piaciuto lo scherzo del dado???????

      ahahahahah!!!

      dai non fare così su….!!

      va beh!!!
      doppio gelato alla crema!!!
      offro io!!!

  12. Kaiser88

    9 luglio 2013 at 15:03

    I pollici versi dei ferraroidi mi fanno sbellicare. Siete assurdi. E ridicoli.

  13. brandox

    9 luglio 2013 at 19:19

    Ridere fa bene alla salute…….XD

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati