Vettel: “Inizio di stagione perfetto”

Vettel: “Inizio di stagione perfetto”

Sebastian Vettel è raggiante per il suo “perfetto” inizio di stagione dopo la sua seconda vittoria consecutiva dopo due gare della stagione 2011 di F1. Il pilota della Red Bull ha bissato il successo dell’Australia vincendo anche il GP Malesia di oggi.

Vettel ha già 24 punti di vantaggio sul suo piu’ vicino inseguitore, Jenson Button.

“Prima di tutto, possiamo essere felici oggi e provare a sfruttare questo momento, in vista della prossima gara. Due gare, due vittorie. Perfetto” ha dichiarato Vettel.

“Non sarebbe potuta andare meglio, ma c’è una lunga strada da fare. Ci sono ancora molti punti da raccogliere, quindi dobbiamo tenere i piedi per terra. Le cose sembrano andare bene, e se questo è il risultato non abbiamo problemi a lavorare ancora piu’ duramente. Domani si inizia a lavorare per la Cina, vedremo dove saremo lì”.

Vettel è stato costretto a non utilizzare il KERS per gran parte della gara dopo aver accusato problemi al sistema. Ma il tedesco ha ammesso che il KERS ha funzionato bene in partenza: “Ovviamente non era previsto. Poi il KERS è tornato, quindi è stato disponibile a tratti in gara. Ho avuto un piccolo problema quindi l’abbiamo spento e poi riattivato.

Possiamo essere orgogliosi di noi stessi, non possiamo smettere di spingere, abbiamo visto come è serrata la lotta, qui piu’ che in Australia”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

14 commenti
  1. Roberto (tifoso Vettel-Red Bull)

    10 Aprile 2011 at 13:22

    VETTEL sei grandissimo continua così e nessuno ti raggiungerà!!

  2. Frigole

    10 Aprile 2011 at 13:45

    Vettel forte, forse il più forte (ma anche grazie alla macchina), ma Alonso senza l’alettone mobile, con una sosta in più e dei secondi in più per cambiare il muso ha fatto una buona corsa. Ponso che Vettel dovrebbe stare attento a lui come l’anno scorso (speriamo!)

  3. leonardo

    10 Aprile 2011 at 15:21

    Vettel è davvero un campione,la macchina è forte ma al di là di tutto lui ci mette del suo…è tra i migliori nell’uso delle gomme e quest’anno ciò è importante…non è un caso che lui button ed alonso si trovino bene ed hamilton e webber siano andati in difficoltà.

  4. gianluca46

    10 Aprile 2011 at 16:04

    quoto leonardo…vattel ci sta mettendo del suo…webber cn la stessa macchina non sta facendo granché….che dire di alonso???nulla

  5. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    10 Aprile 2011 at 17:22

    @leonardo
    ti quoto senza stare qua a scrivere le stesse cose 😀 incredibile!

  6. ciro

    10 Aprile 2011 at 22:46

    primi 6 punti buttati da alonso vediamo a fine anno quanti saranno però quest’anno vettel non sbaglierà e la redbull non si romperà

  7. Vittorio

    10 Aprile 2011 at 23:52

    Vettel avrebbe iniziato così anche l’anno scorso… solo che ha perso 2 vittorie certe solo per problemi tecnici, non per errori suoi, altrimenti il mondiale lo vinceva 2 mesi prima.
    Forza Seb!

  8. matteo

    11 Aprile 2011 at 09:06

    Mi auguro che la concorrenza cresca , non vorrei che gia dopo altre 5 gare il mondiale finisca….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Beppe (tifoso RedBull)

    11 Aprile 2011 at 11:46

    Inizio più che positivo, che dire;
    ma attenzione, all’orizzonte la concorrenza si sta organizzando e non è poi così lontanta.
    Non abbassate la guardia sarebbe un errore gravissimo.

    Beppe

  10. Mattia

    11 Aprile 2011 at 11:46

    Vettel è partito abbastanza bene e non è andato troppo forte sfruttando il “tappo” Heidfeld all’inizio. Ha poi gestito molto bene le gomme.
    Webber è partito malissimo per colpa del KERS non funzionante, ha dovuto tirare per recuperare posizione e a causa di ciò ha dovuto fare un pit stop in più.

  11. Pasquale

    11 Aprile 2011 at 14:42

    Inizio di stagione perfetto dice lui! E certo! Con una macchina supersonica come la sua e con i coglioni duri come li tiene lui non potrebbe essere altrimenti! Però vorrei vederlo contendersi la vittoria con qualche corpo a corpo magari con un certo LEWIS HAMILTON! Partire in pole e scappare via è molto facile vincere! Anche mio nipote di 3 anni sarebbe capace di farlo!

  12. fanny

    11 Aprile 2011 at 15:56

    @Pasquale
    strano che tuo nipote di 3 anni non sia campione del mondo allora… e il corpo a corpo penso tu abbia potuto vederlo in qualifica! Quel ragazzo é un talento!

  13. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    11 Aprile 2011 at 18:54

    Forse qualcuno di voi non ha visto le qualifiche, nel primo run Hamilton era davanti a Vettel e poi quest’ultimo ha tirato fuori quei 2 decimi che gli servivano per fare la pole.
    Secondo me Sebastian è un fenomeno in qualifica, riesce sempre a trovare quel qualcosina in più degli altri.

  14. Pasquale

    12 Aprile 2011 at 12:24

    Concordo con Manuel! Non si può negare che quel ragazzo sia un fenomeno! Ricorda in un certo senso (qui qualcuno non potrebbe essere d’accordo con me!) Michael Schumacher ai tempi d’oro! Mi chiedo se c’entri qualcosa che Vetttel da piccolo abbia frequentato il kartodromo di Kerpen!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati