Red Bull, Kvyat: “La safety car ha rovinato la mia gara”

"Giornata molto sfortunata"

Red Bull, Kvyat: “La safety car ha rovinato la mia gara”

Nonostante l’ottima qualifica di ieri e la buona prima parte di gara di oggi, Daniil Kvyat non è riuscito a centrare il secondo podio della carriera sul tracciato di Marina Bay. Il russo della Red Bull, quarto fino al primo pit stop, è stato pesantemente penalizzato dall’entrata in pista della safety car che non gli ha permesso di mantere il proprio ritmo nei confronti di Kimi Raikkonen e Daniel Ricciardo. La sosta anticipata con relativo ingresso della vettura di sicurezza, inoltre, gli ha fatto perdere la posizione nei confronti di Hamilton.

Ecco le parole di Daniil Kvyat: “E’ stata una gara molto sfortunata. La safety car è uscita subito dopo il mio pit stop e non questo non mi ha permesso di mantenere il ritmo nei confronti dei piloti che mi stavano davanti. E’ stato un vero peccato visto che potevamo raggiungere un gran risultato, ma così va la vita. Resta il fine settimana positivo e le ottime risposte nella nostra monoposto. Cercheremo di riscattare la brutta prestazione di oggi già in Giappone”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati