Paola Saluzzi sospesa da Sky per aver insultato Alonso

La giornalista si era sfogata su Twitter contro il pilota McLaren

Paola Saluzzi sospesa da Sky per aver insultato Alonso

Lei è una giornalista e una grande tifosa di Formula 1, lui uno dei piloti più amati e allo stesso tempo “odiati” dai ferraristi. Non stiamo parlando di una nuova coppia del Circus, ma dei protagonisti di una nuova vicenda mediatica che ha tenuto banco in questi giorni: Paola Saluzzi e Fernando Alonso, con la rossa di Sky che ha preso di mira e insultato liberamente su Twitter il due volte iridato.

Il cinguettio incriminato, costato all’esperta cronista la sospensione da parte della tv di Murdoch, recitava: “#Alonso @Scuderia Ferrari gli è tornata la memoria e si è ricordato di quanto sia #arrogante e #invidioso #pezzodiimbecille”.
I sostenitori del samurai di Oviedo, hanno subito manifestato il proprio disappunto per lo sfogo colorito della conduttrice romana, che ha prontamente rimosso le offese rimpiazzandole con delle scuse pubbliche. Lo stesso Alonso si era rifiutato di parlare ai microfoni di Sky nel corso dell’ultimo weekend di gara in Cina. Insomma, in meno di 140 caratteri la giornalista aveva scatenato un polverone non da poco.

La decisione di Sky è stata quindi quella di sospendere la Saluzzi dalla piattaforma televisiva, anche se la notizia non è stata confermata ufficialmente. La stessa Saluzzi ha fatto però sapere che non sarebbe stata presente al suo solito posto questa settimana, alla conduzione pomeridiana di SkyTG24.

Il collega Gianluca Semprini, prima dell’inizio del programma, ha semplicemente dichiarato: “Saluto con affetto Paola Saluzzi… Ci vediamo tra qualche giorno”.

Intanto anche Flavio Briatore è accorso in difesa del suo pupillo spagnolo, rispondendo per le rime a Jean Alesi, che a Shanghai aveva anch’egli deriso Alonso, ipotizzando un nuovo svenimento durante il doppiaggio da parte delle due Ferrari nella gara di domenica.

Pungente la replica del manager piemontese: “In cinque anni, Alonso ha chiuso tre volte il Mondiale al secondo posto, perdendolo in due occasioni per errori altrui. Non mi risulta che Alesi con la Ferrari abbia mai portato a casa dei risultati”.

Secondo l’ex pilota di F1 Emanuele Pirro, non è una coincidenza il fatto che la rinascita del Cavallino sia cominciata proprio dopo l’addio di Alonso. “I due cambiamenti fondamentali per la Ferrari sono stati motore e pilota”, ha dichiarato il pilota italiano.

Alonso era diventato una figura problematica poiché era sempre insoddisfatto. Non c’erano più benefici da parte sua per la squadra. Al suo posto è arrivato un pilota entusiasta e sempre sorridente (Vettel) e, come se non bastasse, che guida anche molto bene. In Bahrain, dove le temperature saranno di nuovo molto alte, la Ferrari ci sorprenderà nuovamente”, ha concluso l’ex driver Benetton.

Nina Stefenelli

Paola Saluzzi sospesa da Sky per aver insultato Alonso
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

25 commenti
  1. Alecx

    15 aprile 2015 at 11:58

    La Saluzzi dimostra professionalità sotto lo zero, è successo cio che ha un giornalista sportivo non dovrebbe mai succedere, diventare tifoso in negativo contro un protagonista assoluto dello sport, secondo me andava licenziata, in un’azienda anche per molto meno si rischia di perdere il posto di lavoro.

    Non è in grado di fare la giornalista.

  2. kimi-kimino

    15 aprile 2015 at 12:08

    Cara Nina la notizia della sospensione della salluzzi risale a lunedì…oggi è mercoledì. Cmq prima di questo scandalo pensavo che fosse una presentatrice non una giornalista.

    • lucaraikkonen

      15 aprile 2015 at 17:30

      Appunto. Non faceva domenica in famiglia o qualcosa del genere… tra lei e stella bruno siamo al top nel giornalismo sportivo. Mando subito il cv a murdoch 🙂

  3. ilovemotogp

    15 aprile 2015 at 12:19

    Certo che almeno un pò di buon senso…
    Scommetto che però fino all’anno scorso diceva bene di Alonso 😛

  4. grippato

    15 aprile 2015 at 12:44

    Puah.
    Su twitter, i social, i blog, i forum, si insultano anche madri e figli senza il minimo ritegno, accuse e insulti razzisti e/o infinitamente più gravi di questo e la si chiama normalità, tant’è che i moderatori dei vari siti internet non alzano mai un dito in nome dei clic per farsi pagare di più da chi fa pubblicità sulle loro pagine.

    E ora che l’ha fatto un personaggio noto, tutti a indignarsi, scandalizzati, invocando il licenziamento.

    O pretendete lo stesso comportamento sempre, o state zitti (redattori compresi) e fate più bella figura.

  5. Neverending

    15 aprile 2015 at 13:06

    Scusate, ma dove è finita la libertà di espressione?
    Il suo post su Twitter potrà anche essere stato discutibile, ma non vedo proprio gli estremi per una sospensione o addirittura il licenziamento…
    Dove sono finiti tutti quelli all’indomani dell’attentato alla sede di Charlie Hebdo si scagliavano contro ogni forma di censura?

  6. Emanuele

    15 aprile 2015 at 13:30

    La cosa grave è che la saluzzi ha fatto un commento sul suo canale twitter non sulla pagina di sky o in una trasmissione di sky ma la replica di Alonso è stata quella di non parlare con tutta la troupe sky totalmente incolpevole.
    Uno deve essere serio e professionale al lavoro ma se poi in privato o su sti social si vuole lasciare andare ad uno sfogo deve essere libero di farlo e pagarne le conseguenze privatamente, alonso poteva querelarla e basta invece ha fatto pressioni per farla sospendere.
    Cmq alonso farà bene a tenersi buono qualche giornalista o a breve lo vedremo solo quando viene doppiato da ferrari e mercedes e basta 🙂

    • kimi-kimino

      15 aprile 2015 at 15:30

      Vedasi Cassazione Penale n. 16712/14…buona lettura.

      • Neverending

        15 aprile 2015 at 15:49

        Ho letto la sentenza…
        http://www.foroitaliano.it/wp-content/uploads/2014/04/cass-16712-14.pdf
        Non sono un giurista ma mi sembra che la situazione descritta sia un po’ diversa da quella Saluzzi-Alonso…
        Se Alonso si sente diffamato può sempre sporgere denuncia, i mezzi per pagare un buon avvocato probabilmente non gli mancano…
        In ogni caso devono essere i giudici a stabilire se si tratta di diffamazione, non certo Sky!

      • Emanuele

        15 aprile 2015 at 18:56

        Allora se le cose stanno così con le cavolate che ha scritto alonso negli ultimi anni non dovrebbe gareggiare per nessun team e alla ferrari al secondo tweet lo avrebbero dovuto cacciare a pedate.
        È proprio per come usa tweeter alonso che mi aspettavo più flessibilità ma ormai si vede è un animale ferito all’angolo, abbassa la testa con i forti e sbrana i deboli…

    • kimi-kimino

      15 aprile 2015 at 16:52

      Infatti Sky l’ha sospesa in autotutela. Ti posso garantire che il comportamento di Sky è più che legittimo in casi del genere. è sempre una dipendente e come tale deve rispettare un codice comportamentale che le vieterà di fare determinate dichiarazioni a scapito del decoro della società per cui lavora. Altra cosa è il comportamento del Samurai di non rispondere ai microfoni di Sky…ma tanti ci ha pensato Stella Bruno a rendere pubblico l’accaduto.

      • kimi-kimino

        15 aprile 2015 at 16:56

        Per concludere la sentenza della Cassazione citata era per far capire, qualora ce ne fosse bisogno, che il profilo di un social network, essendo accessibile a chiunque, è da considerarsi pubblico e per l’effetto ciò che si scrive è equiparabile ad una dichiarazione a mezzo stampa a tutti gli effetti.

    • MarcoT75

      15 aprile 2015 at 18:43

      D’accordo con te…
      La Peppia Alonso (che ne ha sempre per tutti) non parla più ai giornalisti? Ce ne faremo una ragione…
      Per me può andare affan.culo

  7. Emanuele

    15 aprile 2015 at 13:31

    Cmq per dovere di cronaca lunedì sarà al suo posto come sempre

  8. lor

    15 aprile 2015 at 14:29

    Ma come si fa ad essere così ingrati verso un grande pilota che ha fatto galleggiare quel rimorchio di ferrari dell’anno scorso ed ha perso due mondiali per la incapacità del muretto ferrari.
    Voi non siete appassionati di F1, ma solo dei tifosi come quelli del calcio (tipo Juventini).
    Ultima: di corse tutti quelli che criticano Alonso non capiscono un (scusate) …CAZ.O!!!!!

    • lucaraikkonen

      15 aprile 2015 at 17:34

      Concordo. Ma davvero fernando è il piu odiato dai ferraristi?? Allora quando shumi andò in mercedes cosa si sarebbe dovuto dire? Assurdità. Si tifa ma si ridletta tutti. Soprattutto chi rischia la vita in pista. Sempre.

      • F1Forever

        15 aprile 2015 at 17:56

        ma siamo sicuri che siano solo i ferraristi a odiare alonso ?

  9. hero

    15 aprile 2015 at 14:29

    Alonso è rimasto sempre lo stesso nel bene o nel male,ma è vergognosa la caccia all’uomo perpetrata contro di lui dall’inizio del campionato,soprattutto da parte di chi lo osannava fino a poco tempo fa!

  10. lor

    15 aprile 2015 at 14:35

    Aggiungo: Alonso è ed è stato uno dei più grandi conduttori (così si diceva una volta. sigh.. e non piloti)della F1.
    I grandi rimarranno nella storia come Senna e Fangio. Lo rimarrà anche Alonso come Stirling Moss e Gilles V., grandi anche se non avevano mai vinto un mondiale ( e Alonso ne ha vinti due).

  11. sschumy1

    15 aprile 2015 at 16:25

    Ng nghueeee ng ng nghueeee….nghueeeeee ng…
    L’UNICO EREDE DEL PIU’ GRANDE DI TUTTI I TEMPI STA PREPARANDO IL SECONDO PASSO!
    Ng nghueeee ng ng nghueeeee ng nguueeeee …..ng ng….

  12. Il_Ratto

    15 aprile 2015 at 17:40

    La Saluzzi avrà anche dimostrato professionalità pari a “zero” (inaccettabile, non scherzo).

    Ma quanto ha ragione….

  13. salvo

    15 aprile 2015 at 20:39

    …complimenti signora SALUZZI,lei a detto quello che molti italiani pensano.non deve assolutamente vergognarsene…..

  14. Federico Barone

    15 aprile 2015 at 20:59

    La sospensione ci sta tutta. Pessimo comportamento di questa signora. Non capisco, per caso Alonso gli ha rubato il marito?

    Viviamo in un mondo di maleducati che non hanno il minimo rispetto per gli altri.

  15. rossoferrarisempre

    15 aprile 2015 at 21:11

    Il più saggio e lucido è PIRRO la chiave della rinascita ferrari Sono MOTORE NUOVO E NUOVO PILOTA VIA ALONSO BIDONALONSO!!!

  16. Controaltare

    16 aprile 2015 at 13:26

    C’è da restare esterrefatti se una giornalista mette a repentaglio il suo posto di lavoro con esternazioni da bar…
    A me invece viene da ridere quando sento dire che Alonso era negativo per la Ferrari e si lamentava sempre..
    Cosa doveva fare ?
    Vettel avrebbe fatto la stessa identica cosa se la Ferrari di quest’anno fosse stata uguale a quella dell’anno scorso…Vettel che ha cambiato subito aria lasciando la Red Bull quando la macchina non è stata più superiore alle altre e lui ha cominciato a prendere paga da Ricciardo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Ferrari

Emanuele Pirro: “Schumi jr in Ferrari? Sarebbe una bella favola”

"Raccomandato? Il mondo del racing è ancora abbastanza meritocratico. La sua attività principale dovrà essere il campionato di F2 con Prema", ha detto l'ex pilota italiano a Repubblica
Emanuele Pirro, in un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica, ha parlato del possibile ingaggio di Mick Schumacher da parte della Ferrari che di fatto lo
News F1

Pirro: “Alonso era diventato un problema”

Per il pluri-vincitore della 24 H di Le Mans l'arrivo di Vettel è stato un bene per la Ferrari
Sono tempi davvero duri, questi, per il Samurai di Oviedo. Tra l’incidente al Montmelo dello scorso febbraio, il costante rischio