Newey: “Le modifiche Pirelli ci hanno aiutato”

Secondo il genio Red Bull la vecchia struttura ha accentuato i vantaggi della vettura

Newey: “Le modifiche Pirelli ci hanno aiutato”

Adrian Newey ha ammesso che l’inversione di marcia operata della Pirelli a metà stagione ha giocato un ruolo importante per il successo Red Bull.

“Non sapevamo cosa aspettarci da quest’anno e al principio le Ferrari erano molto forti e anche le Mercedes si stavano riprendendo, quindi fino ad agosto eravamo certi che sarebbe stata dura – ha raccontato il progettista ad Autosport – Abbiamo apportato qualche modifica, poi nel frattempo si è deciso che le gomme dovevano essere riportate alla struttura 2012 e questo cambiamento ha finito per aiutarci rispetto ad altre squadre avendo del vantaggio nelle curve ad alta velocità e nelle frenate in rettilineo quando il carico sugli pneumatici è massimo. In quel frangente un paio di team si sono impuntati per rimanere alla costruzione 2013 sostenendo che avevano creato la monoposto su quella base, ma alla fine sono sciocchezze. Non si può mai sapere in anticipo il comportamento delle coperture”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

29 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati