McLaren, Kevin Magnussen lascerà il team a fine anno

Scaricato di fatto da Woking, Magnussen si guarda intorno per tornare in F1

McLaren, Kevin Magnussen lascerà il team a fine anno

Un po’ sedotto e abbandonato, lanciato nella mischia nel 2014 con la fama di astro nascente, il danese Kevin Magnussen si accinge a chiudere la sua avventura con la McLaren. Kevin, titolare nel 2014 e formalmente partecipe al GP di Australia 2015, ha all’attivo un podio con Woking a Melbourne, al quale però si aggiunge il rimpianto per non aver continuato la sua avventura in F1. Il talento danese nel 2015 – con Jenson Button riconfermato e l’arrivo di Fernando Alonso – si è dovuto a malincuore accontentare del ruolo di terzo pilota.

La McLaren per il 2016 ha confermato l’attuale copppia piloti, e Magnussen è obbligato a prendere una strada diversa da quella della squadra che lo ha allevato e lanciato. Il figlio d’arte danese sta valutando qualche opzione per tornare in bagarre, ma i sedili non sono poi tanti. Pochi spiragli in Haas, con Gutierrez ancora che dovrebbe essere ufficializzato al fianco del sicuro Grosjean. Più interessante la situazione della Manor (motorizzata Mercedes nel 2016), ancora in alto mare nella scelta dei piloti. Affascinante l’ipotesi Renault (oggi ancora Lotus), con Magnussen preso da Enstone per affiancare Pastor Maldonado.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati