Mateschitz torna a parlare di un motore Red Bull di F1

Mateschitz torna a parlare di un motore Red Bull di F1

Dietrich Mateschitz è tornato a parlare della possibilità che la Red Bull possa realizzare in proprio i motori per le proprie vetture di F1.

La collaborazione con la Renault prosegue e si è rafforzata con l’ingresso del brand Infiniti come sponsor principale, ma Mateschitz ha dichiarato che le nuove regole per il 2013 rendono l’idea di realizzare un motore in proprio “non piu’ così assurda”.

Negli ultimi anni la Red Bull ha espresso preoccupazione per le prestazioni del motore Renault, da molti indicate come inferiori rispetto a Ferrari e Mercedes.

Mateschitz ha dichiarato al giornale Der Standard: “Non è nostra intenzione essere un motorista e spero che avremo l’occasione di acquistare motori competitivi. D’altra parte, mai dire mai” ha aggiunto.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati