Lowe giustifica la presenza di tre direttori tecnici in Mercedes

Sarebbero uno dei motivi delle buone performance della scuderia

Lowe giustifica la presenza di tre direttori tecnici in Mercedes

Paddy Lowe non crede che la presenza di ben tre teste pensanti, alias Bob Bell, Aldo Costa e Geoff Willis all’interno della direzione tecnica Mercedes, sia ridondante come in molti sostengono. Il neo acquisto dell’esecutivo tedesco e ipotetico sostituto del boss Ross Brawn, rispondendo proprio alle critiche in tal proposito ha difatti dichiarato: “Se la gente pensa che ci sia troppo affollamento alla dirigenza si sbaglia. A mio parere invece stanno ottenendo molto assieme – si legge su Autosport –  Negli ultimi dodici mesi è stato fatto qualcosa di davvero fantastico, voi neanche vi potete immaginare quanto lavoro c’è da fare per arrivare al successo. Credo che in fin dei conti le forze e i talenti siano tutti ben distribuiti e questo è ciò che conta per puntare a vincere i mondiali. Al titolo non si arriva producendo per miracolo una macchina veloce”.

Chiara Rainis

Lowe giustifica la presenza di tre direttori tecnici in Mercedes
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Renault, Ocon in pista nei test di Abu Dhabi

Il francese, che dal prossimo anno dividerà il box con Ricciardo, ha avuto il via libera per chiudere in anticipo il contratto con Mercedes
Esteban Ocon sarà in pista con la Renault nei test Pirelli di Abu Dhabi che si svolgeranno sulla pista di