Lauda: “Alonso deve stare attento, gli italiani sono emotivi”

Secondo il boss della Mercedes lo spagnolo dovrebbe motivare maggiormente il team

Lauda: “Alonso deve stare attento, gli italiani sono emotivi”

Niki Lauda ha esortato Fernando Alonso a cambiare il suo approccio con la Ferrari. Lo spagnolo prima della pausa estiva ha criticato duramente il team per la mancanza di sviluppi e il suo manager ha preso contatti per un possibile passaggio alla Red Bull.

Ma Lauda, ora a capo della Mercedes e con un passato vincente in Ferrari, ha avvertito Alonso: “Se guidi per la Ferrari a volte devi aspettarti di non avere una vettura fantastica” ha dichiarato all’emittente tedesca RTL.

“Ma i suoi meccanici lavorano giorno e notte su una vettura che non è competitiva come la Red Bull al momento, e lui si lamenta” ha aggiunto Lauda. “Ma le persone vanno costantemente motivate, gli italiani sono molto sensibili ed emotivi. Si aspetttano che dica ‘Non ho vinto, ma vi ringrazio tutti per il secondo posto, ora recupereremo’. Questo è il modo di lavorare con gli italiani” ha spiegato Lauda.

Secondo l’austriaco Alonso rischia di rovinare il rapporto con la Ferrari: “Deve essere cauto, Alonso a volte non è affatto piacevole. Per me, nel complesso, è il miglior pilota oggi. Ma se, rispetto a Vettel, Hamilton o Rosberg, dovesse perdere i suoi due decimi magici, allora dovremmo verificare la sua reputazione. Al momento vive delle sue prestazioni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

37 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati