La Manor guarda al futuro

Per ora Stevens e Merhi hanno fatto solo presenza a Melbourne

La Manor guarda al futuro

Il grande lavoro dei meccanici ai box non è bastato alla Manor per poter scendere in pista per le sue prime qualifiche da team ricostituito in Australia.

“E’ inutile dire che sono deluso di non aver potuto provare per me ma sorpattutto per la squadra che ha fatto davvero tanto per essere qui – il commento di Will Stevens – Ora però è giusto guardare al futuro anche se non sarà facile. Nei prossimi appuntamenti andrà meglio”.

“Con i ragazzi stiamo cercando di superare i problemi che ci ha proposto questa sfida e personalmente mi sento già di fare parte di una famiglia – ha affermato Roberto Merhi – Ovviamente avrei voluto ottenere di più dal fine settimana e specialmente mi sarebbe piaciuto correre, ciò detto sono davvero determinato in vista del futuro”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Pedro33

    14 Marzo 2015 at 22:57

    quale?

  2. Doug

    15 Marzo 2015 at 00:18

    Chiara Rainis sei bellissima

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati