Kvyat: “La squadra è pronta per Melbourne”

"L'Australia, almeno per me, resterà sempre un posto speciale"

Kvyat: “La squadra è pronta per Melbourne”

Le buone simulazioni completate a Barcellona da Daniil Kvyat hanno certamente sorpreso tutti gli appassionati legati al mondo della Formula Uno. Al suo secondo anno all’interno del Circus mondiale, il russo della Red Bull dovrà sorreggere sulle spalle il peso di un grande team come quello austriaco, cercando sempre di non sfigurare nei confronti di Daniel Ricciardo. In un’intervista rilasciata al sito Red Bull, l’ex Toro Rosso ha raccontato le sue sensazioni a sette giorni dall’esordio mondiale, spiegando di sentirsi pronto per questa nuova avventura.

Ecco le parole di Daniil Kvyat: “A Barcellona abbiamo fatto del nostro meglio. Non è andato proprio tutto liscio, ma sono stati otto giorni davvero molto produttivi. Abbiamo completato una simulazione gara e la macchina ha risposto bene a tutte le regolazioni, quindi sono abbastanza soddisfatto. Poteva andare certamente meglio ma, visto il disastro dello scorso anno, direi che non ci possiamo proprio lamentare”.

“L’Australia resterà sempre il luogo dove ha svolto il primo GP di Formula Uno, quindi, inevitabilmente, resterà sempre un posto speciale. L’anno scorso è stato tutto così strano: non sapevo cosa aspettarmi e terminare a punti quella gara è stato qualcosa di indescrivibile. Farò del mio meglio anche quest’anno” ha concluso.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati