Kovalainen: “Licenziato dalla Caterham con un sms”

Il finlandese torna a parlare e ammette di aver sbagliato a credere nel team malese

Kovalainen: “Licenziato dalla Caterham con un sms”

Di Heikki Kovalainen si erano perse le tracce da qualche tempo a questa parte, ma ora il finnico è tornato a parlare. Di sé innanzitutto e delle chance perse per stare dietro ad una Caterham senza speranze.

“Sono rimasto fedele al team troppo a lungo – ha confidato ad Autosport – Al termine del 2011, quando avevo ripreso competitività sarei invece dovuto andare via”.

“In quel momento stavo intravedendo la luce e dando del filo da torcere al mio compagno – ha spiegato – Addirittura mi avevano chiamato delle scuderie importanti. Poi Tony Fernandes e il management mi hanno assicurato di avere le risorse per fare passi avanti e io mi sono fidato. Ho fatto male, comunque ormai è un capitolo chiuso. Sono le cose della vita”.

“Ciò che mi rammarica maggiormente è che non ho mai ricevuto un grazie – ha proseguito – Anzi, un giorno mi è arrivato un sms con scritto che non dovevo più presentarmi perché al mio posto sarebbe subentrato un pilota pagante. Ci sono rimasto male. E’ stato di certo un episodio che mi ha lasciato l’amaro in bocca, soprattutto sapendo di aver dato costantemente il 100%. Io al potenziale della squadra ci ho creduto davvero”.

Chiara Rainis

Kovalainen: “Licenziato dalla Caterham con un sms”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Sbrillo

    30 aprile 2015 at 19:48

    potevano farlo almeno tramite segreteria telefonica.. poverino

  2. db70

    1 maggio 2015 at 05:29

    Potevano dirti che sei un idiota prima che tu scrivessi il tuo commento.

  3. lucaraikkonen

    1 maggio 2015 at 10:37

    La catheram se aveva un po di credibilità se l’è giocata dando il suo nome a questa squadra. Però diciamo che prima non la conosceva nessuno, per cui forse alla fine non si preoccuperanno piu di tanto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati