Indy 500 | McLaren fuori dalla 500 Miglia, Brown non cerca scuse: “Non abbiamo giustificazioni”

"Sappiamo dove abbiamo sbagliato e agiremo di conseguenza", ha aggiunto

Alonso non è riuscito a qualificarsi per la prossima 500 Miglia, aspetto che lo costringerà a rimandare di un anno l'appuntamento con la Triple Crown
Indy 500 | McLaren fuori dalla 500 Miglia, Brown non cerca scuse: “Non abbiamo giustificazioni”

In un breve post pubblicato sui canali social della squadra, Zak Brown ha espresso tutto il proprio malcontento per il fallimento della McLaren alla 500 Miglia di Indianapolis, sottolineando come la squadra non abbia nessuna giustificazione per la pessima prestazione tirata fuori nelle qualifiche di ieri.

Alonso, ricordiamo, non è riuscito a centrare un piazzamento all’interno dei primi trentatré, aspetto che non gli ha permesso di ottenere il via libera per la gara di domenica. Una delusione enorme, soprattutto per lo spagnolo, che lo costringerà a rimandare di un anno l’appuntamento con la tanto chiacchierata ‘Triple Crown’.

“Alonso non correrà la prossima 500 Miglia di Indianapolis e siamo incredibilmente delusi per i fan, per la squadra, per i nostri partner e soprattutto per Fernando”, ha dichiarato Zak Brown questa notte. “Sapevamo che la strada sarebbe stata complessa, ma non ci sono scese. Non abbiamo completato il lavoro. La squadra ci ha messo anima e corpo in questo progetto e per questo li ringrazio, ma resta comunque il dispiacere di non qualificato Fernando alla gara. Sappiamo dove abbiamo sbagliato e agiremo di conseguenza”.

Indy 500 | McLaren fuori dalla 500 Miglia, Brown non cerca scuse: “Non abbiamo giustificazioni”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati