Horner: “Anche Raikkonen può vincere il titolo”

Il capo della Red Bull non vuole sottovalutare gli avversari

Horner: “Anche Raikkonen può vincere il titolo”

Christian Horner è convinto Kimi Raikkonen sarà un serio pretendente per il titolo. Il finnico ha conquistato tre podi in quattro gare ed è ora quinto in classifica piloti, 48 punti dietro il leader del campionato Fernando Alonso.

Con la Lotus in fase di miglioramento nelle ultime gare, il team manager della Red Bull è convinto che la scuderia di Enstone sarà un osso durissimo per tutti nella seconda parte della stagione. “Sono competitivi e la loro macchina è stata veloce per tutto l’anno”, ha detto Horner. “Hanno due buoni piloti e Kimi sicuramente è in lizza nel campionato, credo che sia solo un punto dietro Lewis Hamilton. Come ho già detto dalla seconda gara, sarebbe sciocco sottovalutare qualcuna delle nostre rivali in questo momento. C’è ancora molta strada da fare“.

Dopo il Gran Premio d’Ungheria, Horner ha spiegato che Mark Webber ha avuto un problema di differenziale che ha provocato un’usura maggiore dei pneumatici: “Mark ha avuto 52 gare senza problemi e adesso è saltato fuori questo guaio”, ha insistito Horner. “Abbiamo avuto qualche difetto qua e là, ma tutte le squadre li hanno su e giù per la corsia dei box e le fortune tendono a bilanciarsi alla fine. Questo campionato si deciderà anche con i piazzamenti dal quarto all’ottavo posto, per cui speriamo di conquistare punti anche nelle giornate negative”, ha chiuso il capo delle “lattine”.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

19 commenti
  1. Maria

    1 Agosto 2012 at 14:08

    Vabbè, magari anche Maldonado 😉

    • DIE HARD

      1 Agosto 2012 at 14:10

      grande kimi 🙂

      • Maria

        2 Agosto 2012 at 09:23

        Comunque non volevo svalutare Kimi, é solo che mi sembra troppo indietro in termini di punteggio per il titolo.
        Però mai dire mai 😉

      • Francesco_Iceman

        2 Agosto 2012 at 11:22

        kimi ha gli stessi punti di vettel, webber e hamilton.
        quindi se non è in lotta lui non lo sono nemmeno gli altri tre e alonso ha già vinto il mondiale

  2. Francesco_Iceman

    1 Agosto 2012 at 14:20

    è chiaro che kimi può vincere e tu mi sa che ci stai facendo un pensierino per mettertelo sotto contratto dal 2014 !!
    speriamo arrivi l’ennesimo acuto a spa e il primo a monza dove lo merita e credo ci saranno tanti tifosi per lui

    • tatanka

      1 Agosto 2012 at 16:20

      Anche secondo me ci stanno pensando, tutti gli addetti ai lavori hanno una grande stima di Raikkonen e non dimentichiamoci che dopo Schumacher è stato il pilota più pagato nella storia e che la McLaren pagò un botto per strapparlo alla Sauber prima degli altri.

      Per Spa spero avrà un weekend senza problemi, al resto ci pensa lui…e può fare davvero la differenza.

    • Maria

      2 Agosto 2012 at 09:24

      Kimi – Vettel sarebbe il mio sogno 😉
      Invece, se Vettel va’ in Ferrari, ci dovremo cuccare Alonso 😀

      • Francesco_Iceman

        2 Agosto 2012 at 11:21

        nel 2014 potrebbe essere kimi-ricciardo

  3. anonima tifosa vettel

    1 Agosto 2012 at 16:18

    Grande Horner cosi’si fa,mai dare nulla per scontato o sminuire l’avversario.

  4. alo

    1 Agosto 2012 at 20:51

    bravo horner, hai scoperto l’america!!! Invece di sottovalutare gli altri pensa a come portare dinuovo in pole position le tue lattine!!! perche altrimenti non vincerete piú un solo gran premio! con quel pilotino da quattro soldi che vi ritrovate… Spero che tu capisca bene di cosa sto parlando?

    • Maria

      2 Agosto 2012 at 09:25

      l’unico pilotino da 4 soldi che io conosca, guida una rossa 😉
      Che stress gli anti-Vettel, pure negli articoli su Raikkonen devono rompere i maroni!

      • alo

        2 Agosto 2012 at 21:39

        Carissima maria! Io non sono un anti-vettel. Anzi? A me vettel come persona mi sta molto simpatico:) CONTENTA? Il problema é che come pilota non mi trasmette proprio niente… (e per fortuna vedo che non sono l’unico a pensarla cosi.) vettel é poco costante, e non ha di certo la velocitá e la grinta di FERNANDO ALONSO. (almeno per il momento) Tu dai a FERNANDO del pilotino… ma prova ad immaginare quanti punti avrebbe raccolto il tuo cosi tanto amato vettel se al posto di ALONSO sulla F2012 ci avrebbe messo il culo lui quest’anno? e poi prova ad immaginare quante pole, é soprattutto quante vittorie avrebbe ottenuto FERNANDO in questa stagione se al posto di vettel ci sarebbe stato lui a guidare una redbull? Cara mia… Il confronto non regge, é tu ne sei accorrente almeno nella tua mente. Non ti preoccupare a fine stagione faremo i conti!!! Comunque sappi che nel 2010 ALONSO avrebbe meritato il mondiale piú di chiunque altro… e sappi anche che se ALONSO sarebbe stato piú stimato in casa mc-laren nel 2007 avrebbe vinto il suo terzo titolo consecutivo!!! Chissá quanta pressione avrebbe retto vettel in mc-laren al posto di ALONSO nel 2007? Sarebbe stato massacrato!!! Ecco é questa la differenza tra ALONSO e vettel. ALONSO é un combattente, vettel e un mezzo pilota.

      • Maria

        3 Agosto 2012 at 14:15

        e perché Alonso nel 2007 non ha vinto il suo 3° titolo? perché si é innervosito quando ha scoperto che la McLaren non lo trattava da primo pilota come piace a lui (adesso per fortuna in Ferrari ha Massa che un altro po’ gli porta a spasso anche il cane ^_^).
        Vettel é andato a punti anche nel 2008 con una Toro Rosso, la stessa macchina che in mano a Vergne e Ricciardo spesso manco entra in Q2!
        E’ andato a punti nel 2007 alla sua prima gara al posto di Kubica.
        Nel 2009 ha lottato fino all’ultima gara contro la Brawn GP, ed era alla sua 3° stagione di F1…
        Ok fa’ ancora molti errori, ma é il più giovane tra i top driver ed ha già vinto 2 titoli.
        E non dire che é merito della macchina perché allora i 2 titoli li avrebbe vinti anche Webber.
        Se quest’anno vincesse Alonso, amen, ma Vettel ha 6 anni meno di Alonso, fa a tempo a vincerne ancora di titoli mondiali…..

  5. cri68

    1 Agosto 2012 at 21:40

    Sarebbe uno smacco per tutti avere Kimi campione….e credo che sia il pezzo pregiato, quello che tutti vorrebbero, anche chi l’ha cacciato preferendo Massa e che si accorge di aver fatto una colossale fesseria. Spero di non vederlo in Ferrari….Ma di conquistare un nuovo titolo con chi -la Lotus- ha creduto in lui, nonostante i due anni trascorsi nei rally.

    • Francesco_Iceman

      2 Agosto 2012 at 11:20

      kimi ha riconoscenza verso la lotus e almeno un altro anno ci rimarrà

  6. stelago

    2 Agosto 2012 at 10:48

    Nelle ultime tre gare Kimi è stato il più efficace dopo Nando, escluderlo sarebbe sciocco, anche se la Lotus non ha le risorse di Ferrari, RedBull e McLaren ha una buona macchina, hanno risolto i problemi dello sterzo per Kimi e arrivano due piste che meteo a parte sono favorevoli.

    Ciao,Stefano.

  7. Kenji83

    2 Agosto 2012 at 10:58

    è grandioso avere avversari del calibro di Hamilton, Raikkonen, Schumacher… e Newey!

  8. Rezz

    3 Agosto 2012 at 13:51

    Mi sembra che giochino tutti a scaricare la pressione sugli altri.
    Stimo molto Raikkonen come pilota, ma non ha possibilità per il titolo 2012. Anche se è solo ad un punto da Hamilton, non ha ancora vinto quest’anno e la sua macchina non è all’altezza dei primi né in qualifica, né nella prima parte di gara. Vediamo sempre belle rimonte, ma che non si sono mai concluse con una vittoria.
    Se la Lotus continua a crescere così e se Raikkonen non cambia scuderia, l’anno prossimo sarà un serio contendente al titolo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati