F1 | Dr. Helmut Marko: “Vettel avrebbe dovuto prendersi un anno sabbatico”

Il consigliere Red Bull ha lasciato intendere che la scelta del quattro volte campione del mondo non sia stata così azzeccata

F1 | Dr. Helmut Marko: “Vettel avrebbe dovuto prendersi un anno sabbatico”

La partnership tra la Racing Point, ora Aston Martin, e la Mercedes, ha sollevato polemiche all’interno del paddock sin dalla scorsa stagione. Già ai test pre-stagionali in molti avevano notato la somiglianza tra la RP20 e la W10, tanto che Cyril Abiteboul, allora team principal della Renault, fece appello alla FIA, ottenendo però solo una multa e la decurtazione di 15 punti iridati per le irregolarità riscontrate sulle prese d’aria dei freni della “pantera rosa”. Nel 2021, il team cambia il nome, ma la vettura presenta anche quest’anno delle somiglianze, per esempio nella nuova soluzione del fondo durante i test pre-stagionali. Sembra, però, che la squadra di Lawerence Stroll, favorita sulla carta, abbia ereditato anche alcuni problemi dal team di Brackley, come dimostrano i risultati del primo gran premio stagionale.

Lance Stroll riesce a conquistare un solo punti in Bahrain, mentre le cose, dall’altro lato dei box, sembrano enormemente più difficili. Sebastian Vettel non riesce ad entrare in Q2 e termina la gara in quindicesima posizione, doppiato. Lo stesso Vettel ha ammesso di non sentirsi ancora a suo agio con la AM21, ma la questione sembra più complessa.

In molti si sono espressi sulla situazione di Sebastian: tra questi anche Dr. Helmut Marko, consigliere della Red Bull che conosce il quattro volte campione del mondo dagli inizi della sua carriera in Formula 1. Secondo l’austriaco, il concept Mercedes sta danneggiando la Aston Martin, anche in previsione di quelli che saranno i cambi regolamentari nel 2022.

Sono dell’opinione che Sebastian avrebbe dovuto prendersi un anno di pausa – ha dichiarato Marko a formel1.de – credo che le cose possano cambiare radicalmente in questo lasso di tempo in Formula 1“.

Parole forti di Marko che continua: “Non si è fermato e adesso è seduto in una Aston Martin, che ha evidentemente problemi, come la Mercedes, e le due vetture sono molto simili“.

E’ certamente errato tirare le somme dopo un solo gran premio, ma la questione Vettel- Aston Martin ha fatto parlare in molti: riuscirà il tedesco a risolvere i problemi di feeling con la vettura?

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Ralf Schumacher: “Mi dispiace per Sebastian”

Secondo l'ex pilota di F1 i problemi della Aston Martin sono strettamente connessi alla partnership con Mercedes e non di facile risoluzione
Una delle grandi favorite per l’inizio del campionato 2021 ha sicuramente deluso le aspettative dei tifosi, ma anche di colui