Head: si' alla terza vettura se guidata da un debuttante

Head: si' alla terza vettura se guidata da un debuttante

La Williams potrebbe accettare l’idea di schierare una terza vettura nella griglia di partenza del prossimo anno, ma soltanto se ad occuparla sara' un pilota debuttante. La Ferrari sta spingendo per l'idea delle tre macchine per ogni squadra, ma il socio della Williams Patrick Head sospetta che l’entusiasmo della scuderia italiana si debba all’apparente eccesso di piloti sotto contratto con il team per l’anno prossimo.

Il proprietario del team inglese, Sir Frank Williams, ha dichiarato recentemente di voler imporre il suo veto contro l’idea.

“So che la Ferrari sostiene l’idea, loro hanno troppi piloti al momento, percio' stanno spingendo per la terza vettura,” ha detto Head ad ITV.

L’ingegnere si riferisce al fatto che nonostante Felipe Massa e Kimi Raikkonen siano gia' sotto contratto con la Ferrari per il prossimo anno, speculazioni danno come certa la firma di Fernando Alonso per correre col team del cavallino a partire dal 2010.

La Ferrari vorrebbe mantenere anche le possibilita' di un ritorno alle corse di Michael Schumacher, visto che ha esteso il suo contratto di consulente per altri tre anni.

Head ha affermato: “L’idea (delle tre macchine) e' stata portata avanti dalla Ferrari e gli abbiamo risposto che non siamo necessariamente contro, ma il terzo pilota dovra' essere un debuttante in F1. Non so se sarebbe l’ideale se qualcuno avesse nella propria squadra Fernando Alonso, Kimi Raikkonen e Michael Schumacher.”

Andre' Cotta

Head: si' alla terza vettura se guidata da un debuttante
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati