Hamilton: “Non mi lamento del terzo posto in Malesia”

Ancora terzo l'inglese dopo la pole

Hamilton: “Non mi lamento del terzo posto in Malesia”

Lewis Hamilton si è detto soddisfatto del suo terzo posto, il secondo consecutivo, dopo essere scattato dalla pole al GP Malesia. Il pilota della McLaren non è stato in grado di lottare per la vittoria con Fernando Alonso e Sergio Perez ma è contento di essere salito di nuovo sul podio.

“Non mi lamento. Penso che la vettura sia stata competitiva in tutto il weekend e il team abbia fatto un ottimo lavoro portandomi di nuovo sul podio, che è il mio obiettivo: voglio essere consistente” ha dichiarato Hamilton.

“E’ stata una gara interessante. Ovviamente saremmo stati più contenti se avessimo concluso la gara da dove siamo partiti, ma gli altri due piloti hanno fatto un lavoro fantastico” ha aggiunto.

“Ho provato di tutto per raggiungerli. E’ stata una gara ricca di eventi, davvero. Provare a trovare il momento giusto per passare dalle gomme da bagnato alle intermedie non è facile. Probabilmente siamo arrivati un po’ in ritardo, poi le slick. Rientrare è una scelta che comporta dei rischi, e gli altri sono rientrati un pò prima. Abbiamo perso un pò di tempo nei pitstop, quindi ho perso un pò di tempo lì. Provare a chiudere un gap di 12 secondi era molto difficile”.

Hamilton è ora secondo in campionato a cinque punti da Alonso.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

26 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati