GP Malesia, Raikkonen: “L’auto è questa e dobbiamo adeguarci”

Il finlandese non è riuscito ad attaccare in Q3 a causa del traffico

GP Malesia, Raikkonen: “L’auto è questa e dobbiamo adeguarci”

Kimi Raikkonen è visibilmente poco soddisfatto del suo sesto posto in qualifica e partire dalla terza fila non era certo il risultato auspicato dalla Ferrari.

Nonostante sia nelle prove che nelle prime due sessioni di qualifica il finlandese si era dimostrato molto competitivo, alcuni errori in Q3 non gli ha permesso di poter attaccare per la seconda fila, in particolare nel secondo tentativo, in cui non è riuscito a portare in temperatura le gomme per alcuni problemi di traffico: “Ho faticato un po’. Il giro di lancio è stato più lento a causa del traffico e ho faticato a scaldare bene le gomme, quindi nelle prime curve del mio ultimo tentativo sono andato un pochino largo. In generale il mio giro (il penultimo tentativo, quello che gli ha permesso di classificarsi al sesto posto, ndr) è stato discreto, ma è un peccato essere arrivato così indietro“.

Raikkonen prende comunque atto del risultato odierno, anche se ovviamente partire dietro Mercedes e Red Bull non aiuta: “Ovviamente non avevamo idea di cosa sarebbe successo. Oggi il risultato è questo ma domani è un altro giorno e dobbiamo ottenere qualcosa di più. L’auto è questa e dobbiamo adeguarci. Vediamo di fare una buona partenza e di pianificare una buona strategia”.

Gianluca D’Alessandro

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati