GP Malesia, Prove Libere 2: Hamilton ancora davanti

Seguono Schumacher e Button. Alonso sesto con la Ferrari

GP Malesia, Prove Libere 2: Hamilton ancora davanti

Lewis Hamilton ha dominato il venerdì del GP Malesia ottenendo il miglior tempo in entrambe le sessioni di prove libere. Il pilota della McLaren nelle Prove Libere 2 si è confermato il più veloce staccando di oltre tre decimi Michael Schumacher (Mercedes) e Jenson Button (McLaren).

Hamilton è stato al comando per gran parte della sessione con McLaren e Mercedes a contendersi le posizioni di vertice. A differenza di Button, Hamilton non ha avuto problemi oggi. Ha fatto segnare il miglior tempo nelle prime fasi, poi ha perso il comando a vantaggio di Daniel Ricciardo, prima di tornare davanti a metà sessione.

10 minuti dopo Hamilton è stato scavalcato da Schumacher con 1.38.533 in un run con poco carburante e gomme medie. Hamilton è tornato in pista e ha risposto con 1.38.513, sempre con le medium, e poi con 1.38.172.

Button si è inserito in terza posizione dopo aver perso tempo utile a causa di un problema ai freni nel pomeriggio e una perdita d’olio al mattino.

Nico Rosberg si è poi portato in quarta posizione davanti a Ricciardo. Migliora la Ferrari con Fernando Alonso, sesto, a 7 decimi da Hamilton. Settimo Mark Webber con la Red Bull che ha girato principalmente in configurazione gara. Ottavo Jean-Eric Vergne con la seconda Toro Rosso, daanti alla Lotus di Romain Grosjean e alla Red Bull di Sebastian Vettel che via radio si è lamentato con il team del degrado delle sue gomme.

Da segnalare due uscite di pista per Paul di Resta mentre Kamui Kobayashi ha passato mezzora ai box per un problema al cambio e ha chiuso il suo venerdì in 14ma posizione davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen. Solo 16mo Felipe Massa con l’altra Ferrari.

Narain Karthikeyan si è girato con la sua HRT all’ultimo tornante proprio alla fine della sessione.

Pos  Pilota                Team                  Tempo               Giri
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1m38.172             28
 2.  Michael Schumacher    Mercedes              1m38.533s  + 0.361   34
 3.  Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m38.535s  + 0.363   29
 4.  Nico Rosberg          Mercedes              1m38.696s  + 0.524   34
 5.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    1m38.853s  + 0.681   33
 6.  Fernando Alonso       Ferrari               1m38.891s  + 0.719   27
 7.  Mark Webber           Red Bull-Renault      1m39.133s  + 0.961   29
 8.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    1m39.297s  + 1.125   33
 9.  Romain Grosjean       Lotus-Renault         1m39.311s  + 1.139   22
10.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m39.402s  + 1.230   25
11.  Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m39.444s  + 1.272   35
12.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes  1m39.464s  + 1.292   26
13.  Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m39.625s  + 1.453   20
14.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1m39.687s  + 1.515   16
15.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m39.696s  + 1.524   29
16.  Felipe Massa          Ferrari               1m40.271s  + 2.099   27
17.  Bruno Senna           Williams-Renault      1m40.678s  + 2.506   34
18.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari        1m40.947s  + 2.775   33
19.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault      1m41.464s  + 3.292   25
20.  Timo Glock            Marussia-Cosworth     1m41.681s  + 3.509   20
21.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault      1m42.594s  + 4.422   18
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth     1m42.874s  + 4.702   24
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1m43.658s  + 5.486   18
24.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth          1m43.283s  + 5.561   22

GP Malesia, Prove Libere 2: Hamilton ancora davanti
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

107 commenti
  1. vettelthebest

    23 marzo 2012 at 10:33

    Di questo passo fonderanno l’associazione “Nessuno tocchi Massa!”

    • Beppe (tifoso Redbull)

      23 marzo 2012 at 12:07

      Sei grande, bella questa!!!

      Beppe

      • vettelthebest

        23 marzo 2012 at 15:49

        Grazie @Beppe. 😉

  2. F1&Rally

    23 marzo 2012 at 10:37

    Grande Massa!! Sicuramente starà provando in assetto da gara..

    • Rpg

      23 marzo 2012 at 20:50

      si lui e’ avanti anni luce, ha gia’ approntato l’assetto da pioggia e oggi girava con le CINTURATO,per quello il 16mo tempo..

  3. diego

    23 marzo 2012 at 10:47

    massa da sostituire !!! e subito anche

  4. Pascalise

    23 marzo 2012 at 10:50

    ho sentito che la f2012b avrà la sospensione push road è vero??? se è vero cosa pensate???? secondo me è ASSURDO cambiare perchè dimostra che la ferrari non ha fiducia nelle idee che partorisce/utilizza e di conseguenza fa demoralizzare i tifosi.
    NE BENE E NEL MALE W FERRARI E RIMETTITI PRESTO

    • luca bacci (tifoso ferrari e schumacher)

      23 marzo 2012 at 10:53

      dove lo hai sentito o letto?

      • AleMans

        23 marzo 2012 at 13:31

        Solite scemenze della Gazzetta per vendere qualche giornale in più…
        Addirittura hanno scritto che ritornerebbero al push-rod per poter mettere l’F-Duct…

        Per qualsiasi argomento, non prendete mai per vero tutto quello che scrivono sui giornali…

  5. diego

    23 marzo 2012 at 10:51

    Ma le ha gia pull road

  6. diego

    23 marzo 2012 at 10:54

    A scusa non ho visto che hai scritto push

  7. F1&Rally

    23 marzo 2012 at 10:56

    Sto cercando di immaginare cosa dirà Massa nel dopo gara se farà un altra gara delle sue…

    • diego

      23 marzo 2012 at 10:58

      NON AVEVO GRIP !!!

      DEVO ANCORA CAPIRE LE GOMME

      DOBBIAMO LAVORARE ANCORA TANTO

      NON AVEVO ABBASTANZA CARICO

  8. Alessandro

    23 marzo 2012 at 11:04

    Perchè puntate il dito su Massa? Ha corso male in Australia, ma almeno vediamo se ha un po’ di amor proprio in questo GP.

    Sapete bene che le prove libere lasciano il tempo che trovano per una miriade di motivi.

    Se ricordate il 2008, per Massa è iniziato proprio cosi’…

    • speed

      23 marzo 2012 at 11:17

      Io al posto della Ferrari,se anche in questa gara
      Massa fara`cilecca,prenderei al suo posto Sutil!
      Lui e`di sicuro un buon pilota, e il suo ingaggio
      essendo stato appiedato dagli Indiani piu`che altro
      per ragioni” politiche”non costera`un mucchio
      di milioni.

      • Maria

        23 marzo 2012 at 12:04

        é stato appiedato per via della condanna penale 🙁
        Anche a me piacerebbe Sutil in Ferrari, ma avevo sentito dire che potrebbe avere problemi col visto d’ingresso in alcuni paesi…

  9. diego

    23 marzo 2012 at 11:09

    Ma va massa è finito e da un annno che dice le stesse cose…. Non è piu quello di prima…ha avuto quell’anno dove la macchina era superiore e non ha nemmeno vinto il mondiale. Pensate se c era alonso su quella ferrari*

    Massa soprevvalutato

  10. luca bacci (tifoso ferrari e schumacher)

    23 marzo 2012 at 11:14

    ok abbiamo dato una seconda possibilità ad un sacco di gente. Diamo una terza possibilità a Massa facendogli correre queste prima 4 gare in tranquillità. se fallirà tutti gli appuntamenti allora mi unirò al gruppo di denigratori e chiederò l’allontanamento immediato di Massa, ma al momento non si hanno le prove. un Week end negativo può capitare a tutti. Prendiamo per buone le sue dichiarazioni e lasciamolo lavorare in pace. Se la Ferrari punta ancora su di lui un motivo ci sarà, non può essere solo un discorso economico

    • diego

      23 marzo 2012 at 12:49

      Si ok ma un week negativo non può essere lottare con le toro rosso …. !!!
      dai perpiacere non puoi prendere un secondo dal tuo compagno di squadra(non ci sono scuse mi dispiace) Lo si sapeva già ma lo si è tenuto così il campionato costruttori Ciuuuuus !!!!

  11. Deinonico

    23 marzo 2012 at 11:34

    Buon inizio per noi, speriamo domani di fare di nuovo una bella prima fila completa, speriamo che il tempo sia clemente e prepariamoci per una grande gara, forza McLaren quest’anno si può vincere!

    • speed

      23 marzo 2012 at 11:55

      Per noi?
      Che sei un Italiano o un Marziano ?
      Un vero Italiano,fara`sempre il tifo per la Ferrari,
      che al contrario della MC Spioni,e`un vero costruttore e non un semplice assemlatore!

      • Deinonico

        23 marzo 2012 at 12:36

        Svegliami quando ci sarà una dittattura ha impormi chi tifare, fintanto che il mondo è almeno un pò libero posso scegliere per chi simpatizzare…o no?

      • Stefano

        23 marzo 2012 at 13:57

        Guarda che la Ferrari vera, quella che riempiva tutti gli italiani d’orgoglio, è un pezzo che non c’é più.

      • stefano

        23 marzo 2012 at 15:08

        mi dispiace speed,ma da tifoso ferrari devo dare ragione a deinonico,ognuno può tifare quello che gli pare,a prescindere se la ferrari vinca o non vinca oppure sia penalizzata,se non vince nn è certo colpa della mclaren,che in passato ha barato e ha pagato per questo..,forza ferrari!!

      • Dany (Tifosa McLaren)

        23 marzo 2012 at 16:37

        Scusami speed.
        Fermati e pensa un attimo: quale sarebbe la regola per cui un italiano deve tifare (pena la derisione a vita?) una squadra italiana (parlo di F1, ma vale anche per il calcio con la sua nazionale… ecc ecc)?
        Alla passione non antepongo la mia origine.
        Tifo McLaren, nel bene e nel male, così come tu tifi Ferrari.
        Però quando la Ferrari vinceva con Schumacher, ti piacevano i tedeschi che tifavano la tua scuderia italiana? Se si… ti contraddiresti da solo…

        Buon GP!
        Danila

      • Elena (Mclaren)

        23 marzo 2012 at 21:10

        ..uno tiene per chi si sente di tenere…da quando ho iniziato a seguire la Formula 1 ho sempre tifano Mclaren..sono cambiati i piloti e che piloti che abbiamo avuto e che abbiamo ancora…come dice qlc nel bene e nel male..quindi…quest’anno è ora di darci dentro sul serio e concretizzare un bel titolo…;-)

      • Beppe (tifoso Redbull)

        23 marzo 2012 at 23:07

        Prova a spiegare cosa è rimasto di italiano nella Ferrari; Colajanni e basta!!!

        Beppe

  12. Alfonso

    23 marzo 2012 at 11:44

    Via Massa, ha ormai chiuso il suo ciclo in Ferrari. Bisogna prendere qualche ingegnere capace che sia in grado di costruire una formula uno se no anche i prossimi anni saranno così.
    Forza Schumacheeeeeeeeeeeeerrrrrrrrrrrrrrrr.

  13. luciano

    23 marzo 2012 at 11:59

    sono ancora le prove… aspettandosi una gara bagnata forse hanno lavorato su 2 assetti…. altrimnenti si vede che massa non capisce proprio questa macchina… mi dispiace ma se è cosi è da cambiare…. aspettimao le qualifiche prima di giudicare però..

  14. mario

    23 marzo 2012 at 12:08

    a Massa bisogna togliergli lo stereo, le frecce direzionali, il navigatore, così sarà piu leggero e competitivo.

  15. Beppe (tifoso Redbull)

    23 marzo 2012 at 12:08

    Ragazzi se dovesse piovere per le prove e gara Felipe offrirà uno spettacolo assicurato (ricordate Silverstone qualche anno fa?).

    Beppe

    • Maria

      23 marzo 2012 at 12:33

      Beppe Massa purtroppo si schianta anche sull’asciutto – ricordati l’India 2011 quando spaccava le sospensioni andando sempre sullo stesso cordolo 😉

      • Beppe (tifoso Redbull)

        23 marzo 2012 at 23:08

        Verissimo, ma il vero spettacolo secondo me rimane a Silverstone.

        PS
        Abolirei personalmente il GP INDIA circuito poco spettacolare e poco interessante.

        Beppe

  16. antonio

    23 marzo 2012 at 12:23

    la grandezza maggiore dei Beatles, di Mina, di Duilio Loi è stata quella di essersi ritirati da Campioni. Capisco la passione, ma Sig. MASSA!

  17. Gianni (tifoso Ferrari)

    23 marzo 2012 at 12:35

    se piove azzardo su alonso 😛

    • Stefano

      23 marzo 2012 at 13:52

      Io intanto un centone sul buon vecchio Shumi ce l’ho buttato… la vittoria la danno a 25!

      • whitefox

        23 marzo 2012 at 14:09

        100 euro???..alla faccia della crisi economica…o dici un centone tanto per dire ed in realtà non hai scommesso nulla?….no perchè a parole è facile.

      • Stefano

        23 marzo 2012 at 14:18

        Un centone nel senso di 1oo euro secchi regolarmente puntati sulla vittoria di Schumacher.

        Domenica scorsa mi sono salvato perchè hanno chiuso le scommesse prima che io facessi la mia puntata… che culo 😀

  18. Michele Antonelli

    23 marzo 2012 at 13:07

    Penso che molti soffrano di cecità. Come si fa dare favorita assieme alla McLaren la RB? Ma li leggete i tempi? Webber a circa 1 secondo dal capolista e dietro Alonso, mentre Vettel è a 1 seondo e mezzo. Non so che film alcuni guardano. Credo che l’unica cosa ferma sia la McLaren che consolida un certo primato nelle libere. Gli altri sono una incognita. Cmq voglio vedere le ultime libere e le qualifiche. Ne sapremo di più

    • whitefox

      23 marzo 2012 at 14:07

      Forse perchè non tutti guardano solo i tempi…molti guardano quanto le vetture restano in pista prima di rientrare ai box per capire il carico di carburante.

  19. controaltare

    23 marzo 2012 at 13:37

    Sarebbe meglio non sottovalutare la Red Bull, sono campioni in carica, hanno un genio come Newey e Vettel, uno dei migliori piloti in circolazione.
    Magari non vinceranno il titolo anche quest’anno, ma per me sono sempre temibili.

    • Stefano

      23 marzo 2012 at 13:50

      Un pilota che possa definirsi tra i migliori dovrebbe confermare le sue ottime doti anche quando non si trova alla guida di un missile.

      Glielo auguro, diversamente lo considererò solo uno dei più grandi Bluff in circolazione.

      • controaltare

        23 marzo 2012 at 13:58

        Sono d’accordo, anche se trovo strano che lui venisse elogiato quando era alla Toro Rosso e ora invece ridimensionato pur con 2 titoli vinti.

      • Stefano

        23 marzo 2012 at 14:09

        Che sia un buon pilota è fuori da ogni dubbio,
        altra cosa è essere un ottimo pilota.

        Un buon pilota alla guida di un missile dovrebbe vincere il titolo.
        Un ottimo pilota dovrebbe portare sempre al massimo una vettura non al top.
        Un bicampione del mondo non sbaglia e va dritto perché sotto pressione dietro shumy (o tante altre sbavature che ricordo).

        Pensa solo a quando Shumy vinse il giorno seguente alla morte della madre. Scese dalla macchina ancora piangente. Insomma… una macchina da guerra.

      • Deinonico

        23 marzo 2012 at 14:40

        E Schumi ad Adelaide 1994? Jerez 1997? Suzuka 1998? Suzuka 2003?
        Vettel nel 2010 ha fatto degli errori ma senza guasti avrebbe vinto prima il titolo, nel 2011 ha dominato, aveva in apssato vinto con una Toro Rosso. Adesso non ha più una super macchina ma mis embra che in Australia non sia andato così male…

  20. Germano Mosconi Forever

    23 marzo 2012 at 14:05

    Ma Vettel deve dimostrare??????
    E cosa deve dimostrare ancora?
    E basta con sta storia….

    • Beppe (tifoso Redbull)

      23 marzo 2012 at 23:11

      Due titoli mondiali penso che non si vincono per caso come al Casinò!!!
      Ormai è diventata una fissa che Vettel deve dimostrare manco fosse Jurij Gagarin.

      Beppe

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati