GP Malesia, Prove Libere 1: Hamilton il più veloce

Ferrari ancora indietro: Massa 13mo, Alonso 15mo

Miglior tempo per Lewis Hamilton nella prima sessione di prove libere del GP Malesia. A Sepang l’inglese della McLaren è partito con il piede giusto precedendo di oltre un secondo il campione del mondo Sebastian Vettel (Red Bull) e le due Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher.

Jenson Button con l’altra McLaren è nono, rallentato da una perdita d’olio.

Nonostante le previsioni meteo che davano pioggia abbiano incoraggiato i team a completare molti giri stamani, i primi tempi decenti sono arrivati dopo la prima mezzora. Kimi Raikkonen e Schumacher si sono contesi il comando prima che Hamilton e Vettel iniziassero la lotta per il vertice.

Dopo i primi 34 minuti il pilota della McLaren si è portato al comando con 1.38.598, battuto poco dopo da Vettel per 63 millesimi. Hamilton ha poi risposto con 1.38.021, tempo rimasto imbattuto per il resto della sessione.

Alle spalle di Vettel il duo della Mercedes precede Romain Grosjean (Lotus). Il francese ad inizio sessione ha riportato strane sensazioni dal retrotreno della vettura. Mark Webber è sesto con l’altra Red Bull davanti alla Lotus di Raikkonen, seguono le Force India di Paul di Resta e Nico Hulkenberg in ottava e decima posizione, divise dalla McLaren di Button. L’inglese ha completato 15 giri prima di accusare il problema che l’ha costretto ai box nell’ultima parte della sessione.

Valtteri Bottas, terzo pilota della Williams, è 11mo, 59 millesimi più veloce del compagno di squadra Pastor Maldonado.

Ferrari indietro: Felipe Massa 13mo, Fernando Alonso 15mo. Ancora problemi per la HRT: Narain Karthikeyan ha parcheggiato la sua vettura dopo otto giri per un problema al cambio.

F1 GP Malesia 2012 – Sepang – Tempi e Risultati Prove Libere 1

Pos  Pilota                Team                   Tempo               Giri
 1.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m38.021s            19
 2.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m38.535s  + 0.514   21
 3.  Nico Rosberg          Mercedes               1m38.813s  + 0.792   21
 4.  Michael Schumacher    Mercedes               1m38.826s  + 0.805   19
 5.  Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m38.919s  + 0.898   17
 6.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m39.092s  + 1.071   20
 7.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault          1m39.128s  + 1.107   22
 8.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m39.298s  + 1.277   23
 9.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m39.323s  + 1.302   15
10.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m39.440s  + 1.419   19
11.  Valterri Bottas       Williams-Renault       1m39.724s  + 1.703   23
12.  Pastor Maldonado      Williams-Renault       1m39.783s  + 1.762   23
13.  Felipe Massa          Ferrari                1m39.896s  + 1.875   16
14.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m39.910s  + 1.889   21
15.  Fernando Alonso       Ferrari                1m39.980s  + 1.959   23
16.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari     1m40.099s  + 2.078   23
17.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault       1m40.247s  + 2.226   19
18.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari     1m40.469s  + 2.448   23
19.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault       1m40.857s  + 2.836   25
20.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m41.085s  + 3.064   23
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth      1m43.170s  + 5.149   18
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth      1m44.580s  + 6.559   14
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           1m45.360s  + 7.339    8
24.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth           1m45.528s  + 7.507   18

GP Malesia, Prove Libere 1: Hamilton il più veloce
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

13 commenti
  1. Luca

    23 marzo 2012 at 05:59

    La RB non e’ al massimo ma tu lotta piu’ che puoi.Vettel Lest’Gooooo !!!!!

    • MC

      23 marzo 2012 at 09:07

      …che goduria prenderà altri calci in c….se non sarà la fortuna a regalargli ancora una volta qualcosa….

      • MC

        23 marzo 2012 at 09:09

        Adrian N……ti stringe il c…..

      • 7

        23 marzo 2012 at 10:35

        fortuna? è stato fortunato Hamilton invece, che ha avuto la scusa per non essere arrivato secondo… Vettel ha avuto un passo migliore praticamente per tutta la gara, dai 10 secondi circa che aveva di vantaggio Hamilton il distacco si era ridotto ad 1.6 prima della sosta e della safety car, e guardando i decisamente migliori di Vettel sul finale si capisce che Hamilton sarebbe stato raggiunto e, probabilmente, superato… ho il granpremio registrato, se vuoi te lo mando così te lo riguardi bene, che forse domenica eri distratto.

      • MC

        23 marzo 2012 at 16:45

        hai fatto bene a dire forse l’avrebbe superato forse….ma hamilton no è uno che si lascia superare cosi facilmente…d’accordo per i secondi recuperati da Vettel…ma la safety car il secondo posto gli ha fatto un grande regalo…

  2. minideto

    23 marzo 2012 at 06:25

    Mamma mia com’e’ finita in disgrazia la Rossa..

  3. Giancarlo di Roma

    23 marzo 2012 at 06:49

    … Se il buongiorno si vede dal mattino …
    La Mercedes sembra essere davvero migliorata nella prestazione singola!
    Credo che Schummi quest’anno ci possa far divertire.
    Ed intanto aspettiamo le seconde prove …

  4. CIVT

    23 marzo 2012 at 07:47

    Io ho l’impressione che l’approccio della rossa sia ancora poco aggressivo , quando in mclaren si sono accorti di aver toppato ad inizio campionato hanno portato subito nuove idee rivoluzionarie ed in seguito hanno addirittura prodotto una nuova monoposto per risolvere alla radice i problemi…

  5. Mattia

    23 marzo 2012 at 07:53

    I valori, da quel poco che si può capire dalle prime prove libere, sono praticamente gli stessi di settimana scorsa.
    Se fossero state le qualifiche, le due HRT non si sarebbero qualificate (il 107% in questa sessione è circa 1:44,9), però hanno ancora due sessioni per recuperare.

  6. Beppe (tifoso Redbull)

    23 marzo 2012 at 08:34

    Si potrebbe dire copia e incolla from Melbourne.

    Beppe

  7. davide

    23 marzo 2012 at 08:51

    ancora sensazioni strane dal francese sulla lotus…speriamo non si ripresenti il problema del telaio che era emerso nei test

  8. Elena(Mclaren)

    23 marzo 2012 at 09:28

    ..vai Lewis..spacca tutto!…speriamo di vedere una bella doppietta Mclaren…spero che la Toro Rosso si riprenda..da queste prove libere è rimasta un po’ nelle retrovie…la Mercedes può fare paura in qualifica ma in gara ha un calo di prestazioni notevole..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati