GP Malesia: la pole spostata sul lato destro della pista

GP Malesia: la pole spostata sul lato destro della pista

La Pole position del Gran Premio della Malesia è stata spostata sul lato destro della pista di Sepang dopo una richiesta da parte dei piloti di F1. Tradizionalmente la prima posizione in griglia del circuito malese è sempre stata sul lato sinistro della pista perchè forniva una traiettoria migliore verso la prima curva.

Secondo indiscrezioni pero’, dopo colloqui tra la FIA e i piloti sull’impatto dei riccioli di gomma che si staccano dalle gomme Pirelli e finiscono prevalentemente sul lato sinistro del rettilineo principale, sarebbe stata presa la decisione di spostare la pole a destra.

Il direttore di gara della FIA, Charlie Whiting, avrebbe approvato la modifica e Sebastian Vettel quindi dovrebbe prendere il via dal lato destro, quello in teoria piu’ pulito.

GP Malesia: la pole spostata sul lato destro della pista
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

18 commenti
  1. Greco

    9 aprile 2011 at 20:42

    ma non piove il pomeriggio in malesia??? Quindi tutta la pista dovrebbe pulirsi perchè questa modifica?

  2. Fabio

    9 aprile 2011 at 20:48

    Perchè se no Vettel non sarebbe avvantaggiato ed Hamilton andrebbe subito all’attacco…..

    GRAZIE FIA PER STE CAGATE!!!

  3. giacomo

    9 aprile 2011 at 20:53

    ma non era Hamilton il pilota “protetto?

  4. Bond

    9 aprile 2011 at 21:23

    Come vedete il viziatino non é Hamilton come si sussurra sul blog! F1 una pagliacciata che continua.

  5. marco

    9 aprile 2011 at 21:46

    quoto tutto!posso solo pensare che la Red Bull teme proprio tanto il fenomeno Hamilton se ha chiesto di spostare la pole, perche’ vedrete che se la sua mac laren glie lo permette domani mattina quello se lo mangia il ragazzino Vettel perche’ il miglior pilota del circus e’ Hamilton non Vettel e lo ha dimostrato in ogni occasione di lotta!

  6. jumpy

    9 aprile 2011 at 22:15

    @ marco
    quoto

  7. poleman

    9 aprile 2011 at 22:19

    Marco hai perfettamente ragione. Hamilton il primo anno piaceva, era il pilota giovane che teneva testa al campionissimo Alonso, era inglese ed era normale fosse protetto (sia dal suo team sia dalla federazione). Ora però ci si rende conto che l’inglese è troppo forte in questa F1 che va verso la standarizzazione e allora non lo si aiuta più come un tempo. E’ quasi un personaggio scomodo (vi ricordate in Corea l’anno scorso? Era l’unico con le p***e che voleva correre!)

  8. luciano

    9 aprile 2011 at 22:25

    io non ci vedo niente di strano. il poleman deve partire dal lato migliore, se si è verificato che è il destro è giusto cosi

  9. Fernando

    9 aprile 2011 at 22:45

    … ma io non vedo alcun favoritismo per Vettel e nessuna particolare manovra contro Hamilton, a maggior ragione che domani potrebbe diluviare fin da prima del via. Si vede il marcio ovunque… peccato non si noti (parlo di chi si lamenta per presunto andare contro Hamilton) come lo stesso sia costantemente graziato dai commissari. Fate i seri… grazie!

  10. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    9 aprile 2011 at 23:37

    E’ ovvio che chi parte in pole deve partire dal lato pulito della pista, è sempre stato così

    prevenuti!

  11. strige

    10 aprile 2011 at 00:29

    A parte gli ultimi tre (luciano, fernando e manuel) a gli altri consiglio di prendere il libro delle elementari e imparare a leggere…brutta bestia l’ignoranza/invidia.

  12. Mister_Willy

    10 aprile 2011 at 00:52

    @ Poleman

    Infatti…sotto il diluvio Coreano lui continuava a dire via radio che si poteva correre e che addirittura si potevano montare le intermedie!
    Poi la safety car entra ai box,la corsa riprende…e lui va dritto alla prima curva.
    Un figurone…

  13. Coccodrillo

    10 aprile 2011 at 01:56

    Molto bella quest’abitudine tipicamente italica di sostenere che ci siano sempre favoritismi verso qualcuno… Una decisione avvantaggia Hamilton? E tutti a dire che Hamilton è il protetto della federazione! La decisione successiva avvantaggia Vettel? E tutti a urlare allo scandalo perchè Vettel è il nuovo protetto della FIA…

  14. olivetis (tifoso Pit Babes)

    10 aprile 2011 at 07:21

    Forza Luigino H. fagliela vedere alle lattine!!!
    (detto da un Ferrarista!) e vai sportellate a destra e a manca.

  15. marco

    10 aprile 2011 at 07:32

    il problema e’ che la fortuna aiuta gli audaci ecco perche’ hamilton e’ stato piu’ volte graziato dai commissari e mai punito ed ha avuto fortuna come ai tempi furono graziati sia schmacher sia Senna quando facevano dei numeri.Alla fine chi osa(ma perche’ e’ superiore agli altri) vince e hamilton si butta dentro ogni situazione e’ come senna.Per me il miglior pilota e’ lui.Certo che non servirebbe nessuna grazia per migliorare le prestazioni di Felipe Massa….nemmeno Sant’Antonio riuscirebbe a far qualcosa con quello li…tanto starebbe sempre a mezzo secondo dal suo compagno di squadra

  16. Federico Barone

    10 aprile 2011 at 08:41

    La FIA ha deciso così, bisogna accettare la decisione. Io mi chiedo: ma se il problema erano i riccioli su un lato della pista [b}alla partenza[/b], non potevano decidere di ripulire il rettilineo prima della partenza? Esistono anche dei mezzi meccanici che lo fanno, un tempo si utilizzavano i commissari…

    Se invece è solo un lato più gommato dell’altro, non trovo la cosa scandalosa.

    Mi spiace però per Hamilton. È un po’ ingiusta, una decisione presa all’ultimo momento (tipica di questi ultimi 2 FIA-decenni). Ma Lewis saprà trovare un’idea, forse… 😉

  17. Pasquale

    10 aprile 2011 at 11:31

    Newey e Horner hanno studiato un’altra delle loro per cercare di far fare a Vettel una passeggiata dallo start alla bandiera a scacchi anziché una gara, perché si vede in maniera evidente che TEMONO LEWIS HAMILTON! E quella fottuta FIA continua ad assecondarla! La Red Bull secondo me è un fottutissimo team di MAFIOSI!!!!!!!!

  18. D-Lord

    10 aprile 2011 at 12:02

    Solite schifezze, ma io mi chiedo ci voleva molto a fare questa modifica prima dell’inizio della stagione o giovedì? sono 11 anni che corrono in questo circuito, non è nato ieri!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati