Formula 1 | Wolff ribadisce: “De Vries merita un sedile in F1”

"Pronti a supportarlo, ma è importante per noi tenerlo un altro anno in Formula E", ha aggiunto

Wolff ha ribadito il proprio supporto per De Vries
Formula 1 | Wolff ribadisce: “De Vries merita un sedile in F1”

In una chiacchierata concessa ai microfoni di Sky Sport F1, Toto Wolff ha parlato del futuro di Nyck De Vries in Formula 1, precisando come quest’ultimo abbia ampiamente dimostrato di meritare un sedile nella categoria regina del motorsport a ruote scoperte.

Grazie alla vittoria conquistata in Formula E, De Vries si è guadagnato un posto di primo piano all’interno dei “cavallini” della scuderia tedesca, garantendosi una “prelazione” nel caso dovesse liberarsi un sedile in qualcuno dei team satellite della Mercedes.

Finché questo scenario non si verificherà, però, l’olandese continuerà a lavorare per il team di Formula E, con l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi l’esperienza del marchio nella serie elettrica firmata da Alejandro Agag (Mercedes si ritriterà al termine del 2022).

“Nyck è un ragazzo molto forte”, ha affermato il Manager della Mercedes. “E’ intelligente ed è riuscito a conquistare la vittoria in tutte le categorie in cui si è cimentato. E’ il primo campione del nostro marchio in Formula E e non nutro alcun dubbio sul fatto che meriti un sedile in Formula 1”.

“Allo stesso tempo, però, non voglio perderlo per la nostra stagione 2022 nella serie elettrica. Sarà l’ultima per noi lì ed è importante avere la sua esperienza. Ovviamente, se si realizzasse un’opportunità in F1, saremmo pronti ad aiutarlo, ma nel caso contrario continuerà con noi”, ha concluso.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati