Formula 1 | Vandoorne attacca: “McLaren sta sacrificando la mia carriera per Alonso”

"Strategia? Penso che avremmo dovuto fermarci cinque giri prima", ha aggiunto

Formula 1 | Vandoorne attacca: “McLaren sta sacrificando la mia carriera per Alonso”

Clamoroso attacco di Stoffel Vandoorne al termine dell’ultimo Gran Premio di Monaco, sesto appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Interpellato dal quotidiano spagnolo Equipo, il talento belga ha accusato la McLaren di favorire in maniera esplicita Fernando Alonso, il quale, durante l’ultima gara, sarebbe stato premiato con una strategia più rapida. Vandoorne, ricordiamo, è entrato cinque giri dopo lo spagnolo, subendo l’undercut con gomme ultra soft. Durante la sosta, inoltre, il Campione GP2 ha perso qualche secondo ai box per la mancata accensione del semaforo verde.

Ecco le parole di Stoffel Vandoorne: “Penso che avremmo dovuto fermarci cinque giri prima. Fernando è uscito proprio davanti a me in quella circostanza e ormai il danno era fatto dato che Monaco non ti permette di fare certe manovre. E’ stata una vera delusione. Sento che stanno sacrificando la mia carriera per il beneficio di Alonso”.

“Strategicamente – ha aggiunto – dovevamo stare nella stessa finestra di Sainz. La nostra strategia era quella e quindi, in teoria, avremmo dovuto concludere alle sue spalle. Il problema è che durante il pit stop non si è accesa la luce verde alla ripartenza e proprio per questo ho perso secondi preziosi. Il ritmo con le super soft non era male qui a Monaco, ma tutti sanno che superare qui è impossibile”.

Formula 1 | Vandoorne attacca: “McLaren sta sacrificando la mia carriera per Alonso”
4.8 (96%) 20 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | McLaren, Vandoorne: “Non sono preoccupato per il mio futuro”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati