Formula 1 | Red Bull, Horner frena: “Non abbiamo alcuna ambizione di vittoria quest’anno”

"Vogliamo ridurre il gap dai leader e raggiungere il massimo della competitività il prima possibile", ha affermato il Team Principal

Horner non ha voluto dare man forte alle dichiarazioni rilasciate da Marko, sottolineando come l'unico obiettivo della Red Bull, al momento, sia quello di chiudere il gap con Ferrari e Mercedes
Formula 1 | Red Bull, Horner frena: “Non abbiamo alcuna ambizione di vittoria quest’anno”

Intervistato dalla stampa al termine dell’ultimo Gran Premio della Cina, Christian Horner ha parlato degli obiettivi Red Bull per il proseguo di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come Max Verstappen e Pierre Gasly difficilmente riuscianno a conquistare un successo nel corso dei prossimi mesi.

Il potenziale di Mercedes e Ferrari, infatti, non permette ancora alla Scuderia austriaca di potersela giocare alla pari con Lewis Hamilton, Charles Leclerc, Valtteri Bottas e Sebastian Vettel, aspetto che sta portando la squadra a concentrarsi principalmente sui problemi aerodinamici della RB15.

“Sappiamo tutti che Helmut [Marko.ndr] è un tipo ottimista, ma la verità è che non abbiamo alcuna ambizione di vittoria quest’anno”, ha affermato Christian Horner dopo l’ultimo Gran Premio della Cina. “Vogliamo ridurre il gap dai leader e raggiungere il massimo della competitività il prima possibile”.

Sulle performance di Gasly in Cina ha aggiunto: “Per lui è stato un fine settimana più semplice, anche se non è ancora completamente a proprio agio in macchina. C’è un processo in corso di adattamento e speriamo che il giro veloce di domenica gli permetta di aumentare la propria confidenza con la vettura”.

Formula 1 | Red Bull, Horner frena: “Non abbiamo alcuna ambizione di vittoria quest’anno”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    17 aprile 2019 at 11:33

    È una situazione già vista in McLaren negli anni passati.
    Troppo concentrati sul motore, alla fine la macchina non si è evoluta.
    Mancanza di risorse o dormita sugli allori? Mwoah!
    Non lo vogliono dire, ma il motore Honda non è ancora all’altezza del tedesco e dell’italiano.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati