Formula 1 | Norris: “A Portimao voglio riscattare il ritiro del Nurburgring”

"Ho girato a Portimao con una Formula 1 nel 2017, ma non credo mi darà un vantaggio", ha affermato l'inglese

Norris pronto a riscattare il ritiro al Nurburgring
Formula 1 | Norris: “A Portimao voglio riscattare il ritiro del Nurburgring”

Dopo il brutto ritiro del Nurburgring, Lando Norris è pronto a riscattarsi nel prossimo Gran Premio del Portogallo, 12° appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1. Il pilota della McLaren, a caccia di punti importanti per le classifiche piloti e costruttori, cecherà di recuperare il terreno perso all’Eifel, massimizzando fin dal primo giorno di lavoro il potenziale della MCL34. Norris, ricordiamo, ha girato a Portimao con una Formula 1 nel 2017, ragion per cui potrà contare su un piccolo vantaggio in termini di feeling, almeno al venerdì.

“Al Nurburgring non siamo riusciti a portare la vettura sotto la bandiera a scacchi e si è trattata della prima volta in stagione”, ha affermato Lando Norris. “Ho dato il massimo, ma semplicemente non è andata come avevamo previsto e questo ci è costato un bel pò di punti. In ogni caso siamo ancora in lotta per diversi obiettivi. Dobbiamo concentrarci su noi stessi e prendere ogni gara che ci si presenterà davanti come viene”.

Su Portimao ha aggiunto: “E’ davvero fantastico poter correre su piste come Portimao. Si tratta di layout completamente nuovi per questo finale di stagione. Il circuito è nuovo per tutti i piloti, anche se qualcuno ha un pizzico d’esperienza in più grazie alle corse nelle categorie juniores. Qualche tempo fa ho avuto l’opportunità di percorrere qualche giro a bordo di una MP4-26 del 2011. Non sono sicuro che mi darà un vantaggio, ma vedremo. Cercheremo di ottenere dei buoni punti nel corso di questo fine settimana in Portogallo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati