F1| Palmer: “Ferrari e Mercedes tengono in ostaggio la Formula 1”

Oggi Liberty Media presenterà in Bahrain il programma per il futuro

F1| Palmer: “Ferrari e Mercedes tengono in ostaggio la Formula 1”

L’ex pilota Renault, ora commentatore per BBC Radio, Jolyon Palmer, teme che la Formula 1 sia diventata ormai troppo prevedibile, aggiungendo che Mercedes e Ferrari la tengono in ostaggio.

La scorsa stagione, i primi due team hanno vinto 17 delle 20 gare, con la Red Bull che ha conquistato solo tre vittorie. E secondo l’inglese, lo sport è meno emozionante, con Ferrari e Mercedes che “dettano le loro condizioni dal momento che tutti hanno paura di perderle, sappiamo già che le gare le vinceranno loro”.

Oggi, è prevista la presentazione del programma di Liberty Media per il futuro: i piani includono metodi per ridurre i costi, creare una divisione più equa delle entrate tra i team, un motore semplificato e un numero maggiore di parti standard.

Jessica Cortellazzi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. lucaraikkonen

    6 Aprile 2018 at 11:46

    Non mi pare che a Renault sia stato vietato di sviluppare una vettura migliore. Se gli altri sono più bravi e hanno più soldi funziona così. Se invece vogliamo una formula all’americana con auto uguali… auguri.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati