Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul contatto con Verstappen: “Manovra non rispettosa”

"Ci dovrebbe essere un po’ più di rispetto tra piloti" ha aggiunto

Formula 1 | Mercedes, Hamilton sul contatto con Verstappen: “Manovra non rispettosa”

Nella conferenza stampa post GP del Bahrain, Lewis Hamilton ha analizzato il piccolo contatto con Max Verstappen nei primissimi giri della corsa, sottolineando come quella dell’olandese sia stata una “collisione non necessaria. Max, infatti, poteva contare sull’interno della traiettoria e avrebbe potuto chiudere il sorpasso senza stringerlo verso l’esterno. Questi episodi, secondo Lewis, sono l’ennesima prova di come tra i piloti dovrebbe esserci un maggior rispetto, soprattutto nella prima parte di gara, quando ancora è tutto in ballo e non c’è nulla di scritto. Il Campione del Mondo in carica si è comunque detto felice di aver potuto proseguire senza grossi problemi.

Qui le parole di Lewis Hamilton: “Siamo sempre piuttosto accaldati quando usciamo dalla vettura e neppure mi ricordo di aver davvero fatto quel commento. Devo dire che si è trattata di una collisione non necessaria. Ci dovrebbe essere un po’ più di rispetto tra piloti e, anche se vorrei rivedere meglio l’accaduto, penso che quella non sia stata una manovra rispettosa. È stata una stupidaggine da parte sua che, infatti, lo ha costretto a ritirarsi. Al momento sembra che stia commettendo diversi errori. Per quanto mi riguarda sono contento di non aver riportato danni e di aver potuto proseguire”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati