Formula 1 | McLaren, Sainz torna sul Brasile: “Non ho parole per descrivere quella gara”

"L'anno di crescita ci ha ripagato di periodi difficilissimi", ha dichiarato Sainz

Sainz ha concluso l'ultimo Gran Premio del Brasile in terza posizione
Formula 1 | McLaren, Sainz torna sul Brasile: “Non ho parole per descrivere quella gara”

A pochi giorni dalla partenza per Abu Dhabi, teatro dell’ultimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, Carlos Sainz è tornato sulla meravigliosa prestazione di Interlagos, sottolineando come il terzo posto finale sia stata la giusta ricompensa al grandissimo lavoro svolto dalla squadra nel corso di questo 2019.

Lo spagnolo, ricordiamo, ha accusato un problema tecnico nel corso delle qualifiche, aspetto che l’ha portato a scattare dall’ultima posizione. Nonostante questo, però, la squadra è riuscita a sfruttare i momenti caotici di fine gara, regalandosi un quarto posto (terzo dopo la penalità a Lewis Hamilton.ndr) quanto mai isperato.

“Non ho parole per descrivere quello che ho provato in Brasile”, ha dichiarato Carlos Sainz. “Ho dovuto aspettare un po’ prima di saperlo, ma la buona notizia è arrivata. Non poteva esserci momento e modo migliore, vista la gara. L’anno di crescita ci ha ripagato di periodi difficilissimi”.

“Pensavo di poter arrivare al massimo nono o decimo se avessi fatto una corsa perfetta, ma la macchina è andata molto più forte che in prova”, ha proseguito lo spagnolo, scattato dal fondo. “Nei primi dieci giri sono riuscito a superare cinque o sei macchine, correndo anche qualche rischio”.

“Gli ingressi della safety car mi hanno provocato qualche difficoltà nella gestione delle temperature degli pneumatici, ma fortunatamente sono riuscito a resistere agli attacchi”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati