Formula 1, il GP USA vuole una data diversa per il 2012

Formula 1, il GP USA vuole una data diversa per il 2012

Un rappresentate statunitense della FIA ha messo in dubbio la data del primo GP USA ad Austin. Il Consiglio Mondiale del Motor Sport ha annunciato dopo il meeting di Barcellona della scorsa settimana che il Circuit of the Americas in costruzione in Texas ospiterà la sua prima gara di F1 a metà giugno nel 2012.

Per motivi logistici, l’evento seguirà in successione la gara in Canada.

Ma il giornale American Statesman ha fatto notare che nel 2009, ad esempio, la temperatura ad Austin era di oltre 38 gradi.

“Questa è una data proposta. Non sarà definitiva fino ai meeting di settembre o dicembre” ha dichiarato Nick Craw, presidente del senato FIA.

“Una data in autunno è, tuttavia, possibile, e offrirebbe temperature più fresche” ha aggiunto.

Craw ha dichiarato che la nuova data dovrebbe essere proposta dal promoter Tavo Hellmund e da Bernie Ecclestone.

Il Circuit of the Americas ha dichiarato in un comunicato che al momento proseguono gli scavi e la costruzione procede secondo i piani.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

19 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati