Formula 1 | Calendario 2020, Carey conferma: “Resteremo con ventuno appuntamenti”

Spagna e Messico pronte a salutare la Formula 1

Liberty Media non amplierà il calendario a ventiquattro appuntamenti
Formula 1 | Calendario 2020, Carey conferma: “Resteremo con ventuno appuntamenti”

Dopo le indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, Chase Carey ha confermato che due appuntamenti saluteranno il calendario mondiale di Formula 1 della prossima stagione. L’ingresso di Hanoi e di Zandvoort, infatti, costringerà Liberty Media a salutare due round attualmente presenti in calendario, visto che le squadre non vogliono portare il mondiale a ventiquattro appuntamenti, due in più di quelli attualmente presenti.

Da notare che le location in questione sarebbero la Spagna, la quale verrebbe sostituita dall’Olanda, e probabilmente il Messico, visto che l’Autodromo Hermanos Rodriguez ha perso l’appoggio dello Stato per quello che riguarda l’organizzazione dell’evento. Va inoltre seguita con l’attenzione la situazione di Hockenheim, dato che il tracciato tedesco, sempre il profonda crisi economica, sarebbe lavorando sulla ricerca del budget per l’edizione del 2020.

“Avere qualcosa di nuovo in calendario è importante, ma non vogliamo rivoluzionare le cose ogni anno”, ha dichiarato Chase Carey al quotidiano La Presse. “Siamo orgogliosi di avere partnership durature con i promotori e l’obiettivo di tutti è quello di creare collaborazioni a lungo termine”.

Sul numero dei GP ha aggiunto: “Ci prenderemo del tempo prima di aumentare il numero degli appuntamenti in calendario. Per quanto riguarda il 2020, invece, i round resteranno ventuno”.

Formula 1 | Calendario 2020, Carey conferma: “Resteremo con ventuno appuntamenti”
4 (80%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Ufficializzato il calendario 2020

Gli appuntamenti saranno 22. Il via il 15 marzo in Australia, l'ultima gara il 29 novembre ad Abu Dhabi. Sette i back to back
Il Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi quest’oggi a Colonia, ha approvato il calendario del Mondiale 2020 di Formula Uno. La