Force India, Hulkenberg: “Rischiando di più avrei potuto battere le Ferrari”

Il tedesco ha chiuso ottavo

Force India, Hulkenberg: “Rischiando di più avrei potuto battere le Ferrari”

Almeno con uno dei due piloti la Force India è riuscita a raggiungere i punti in Brasile e a tenere così ancora vive, seppur remote, le speranze di ritornare quinta nella classifica marche.

“E’ stata una gara divertente e sono contento di aver chiuso ottavo – il parere di Nico Hulkenberg – Anche se ho passato gran parte del tempo da solo sono stato protagonista di belle battaglie e la macchina ha funzionato meglio degli alti giorni consentendomi di spingere. La strategia si è rivelata giusta, tuttavia azzardando a restare fuori un paio di giri in più avrei potuto finire davanti alle Ferrari”.

“Come prevedibile è stata una corsa complicata – il pensiero di Sergio Perez, 15° – Ho dato il massimo ma dovendo scontare pure 5 secondi di stop and go per la velictà in pit lane sono rimasto bloccato nel traffico. Spero in un risultato migliore ad Abu Dhabi”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Juncadella: “Basta fare la riserva”

Per il 2015 lo spagnolo ambisce o ad un sedile da titolare o al DTM
Stanco di fare il terzo pilota Force India Daniel Juncadella sarebbe pronto a convertirsi completamente alle ruote coperte in caso